All newsAltri eventiAziendeBasketBrandIstituzione e AttualitàPrurito calcisticoPubblicitàSponsorshipSport Business

Parte la nuova stagione NBA 2020/21. Il grande basket americano torna su SKY

La nuova stagione NBA è ormai alle porte ed è pronta a dare spettacolo sui parquet americani, con l’inizio della Regular Season. Anche la National Basketball League si è dovuta adeguare all’emergenza sanitaria, ed ecco che si parte a ridosso del Natale. Infatti, nemmeno il tempo di partire che sarà subito “NBA Christmas Day”, il tradizionale appuntamento natalizio sotto canestro in compagnia delle stelle del basket americano.

Anche quest’anno, e fino alla stagione 2022-2023, il grande basket americano NBA è di casa su Sky (e in streaming su NOW TV), con la possibilità di ammirare da vicino tutti i campioni grazie a Sky Sport NBA (206), il canale dedicato e di riferimento del torneo a stelle e strisce, acceso 24 ore su 24, anche con highlights, sintesi dei match, rubriche, speciali e le analisi delle partite, oltre alle dirette degli incontri.

Nella notte tra il 22 e il 23 dicembre il via alla “Regular Season”, con la prima parte del campionato che si chiuderà il 4 marzo 2021. Tra febbraio e marzo NBA comunicherà le date della seconda parte della stagione. Dopo la Regular Season, spazio ai Playoffs, alle Conference Finals e le Finals per l’anello, in programma a giugno. In calendario, oltre al Christmas Day, anche il tradizionale Martin Luther King Day, previsto per il 18 gennaio, mentre non ci sarà, a causa della stagione ridotta, l’All Star Weekend, con la conseguente cancellazione anche dell’All Star Game. Novità di questa stagione, l’introduzione delle mini-serie fra due formazioni della stessa conference, con incontri ravvicinati, per ridurre al minimo gli spostamenti.

Sul parquet anche tre giocatori italiani: Danilo Gallinari, passato dai Thunder agli Hawks di Atlanta, Nicolò Melli, al secondo anno con la maglia dei New Orleans Pelicans, e Niccolò Mannion, all’esordio in NBA con i Golden State Warrios.

Si parte, dunque, nella notte tra martedì 22 e mercoledì 23 dicembre con due partite; la prima alle ore 1, con in campo i Brooklyn Nets e i Golden State Warriors di Mannion; a seguire, alle 4, l’atteso derby di Los Angeles Lakers-Clippers. 

Tre, invece, i match previsti nella notte tra mercoledì 23 e giovedì 24 dicembre; fra questi, anche quello dei New Orleans Pelicans di Melli contro i Toronto Raptors. Poi, sarà NBA Christmas Day, con 5 incontri da seguire tutti in diretta, dalle 18 del 25 dicembre fino all’alba del giorno dopo.

Per ogni settimana di Regular Season, fino a 12 incontri live e oltre 45 partite in prime time, in particolare il sabato e la domenica in occasione dell’NBA Saturdays e dell’NBA Sundays. E non è tutto: oltre al confermato appuntamento settimanale con la rubrica “NBA Action” e a una partita al giorno con il commento in italiano, su Sky anche “NBA Remix”, diversi speciali e l’appuntamento fisso dedicato alla NBA, in onda il mercoledì, con Flavio Tranquillo.

La “squadra NBA” di Sky sarà formata da Flavio Tranquillo, Alessandro Mamoli e Francesco Bonfardeci, che cureranno le telecronache, da Davide Pessina, Marco Crespi e Matteo Soragna, che si occuperanno del commento, da Paola Ellisse e Claudia Angiolini, in redazione, e da Mauro Bevacqua, Dario Vismara e Stefano Salerno, per il sito NBA.

Numerosi video, notizie, statistiche, risultati, approfondimenti e contenuti digitali originali saranno disponibili sul sito skysport.it/nba, il sito ufficiale NBA in Italia, per consentire ai fan di rimanere in contatto sempre e ovunque. NBA anche sui social di Sky (fb/ig/tw @SkySportNBA), con contenuti speciali, news, approfondimenti e i live dei talent NBA di Sky. 

Previous post

Udinese e Bluenergy insieme per una Dacia Arena “green”

Next post

La FIGC adotta la biotecnologia U-Earth. A "Casa Azzurri" area con certificazione aria pulita

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.