All newsAziendeBrandEconomia E PoliticaEventihome pageIstituzione e AttualitàOlimpiadiParigi2024SponsorshipSport BusinessSport FederazioniSport Paralimpico

Parigi2024 si affida ad una piattaforma digitale per la vendita del ticketing ufficiale

(di Emanuele de Laugier) – Gli organizzatori di Parigi2024″ hanno annunciato che metteranno in vendita 13.4 milioni di biglietti (10 milioni per le Olimpiadi e 3.4 milioni per le Paralimpiadi) tramite una nuova ed unica piattaforma digitale mondiale che, secondo loro, fornirà una maggiore certezza ai potenziali acquirenti.

Per le Olimpiadi, il Board di Parigi 2024 ha comunicato che 1 milione di tagliandi saranno disponibili a 24 euro e quasi la metà del totale dei biglietti avrà un prezzo compreso tra i 24 e i 50 euro. Mentre per le Paralmpiadi, 500.000 tickets costeranno 15 euro e la maggior parte dei biglietti restanti sarà in vendita a 25 euro o meno.

Invece, per quanto riguarda la piattaforma digitale, la gara d’appalto per la biglietteria centralizzata è stata vinta da un joint venture di tre società, composta da France Billet, CTS Eventim e Orange Business Services.

Inoltre, gli organizzatori hanno annunciato un nuovo metodo d’acquisto per i tagliandi. Infatti, a differenza dei Giochi precedenti, in cui le persone hanno prenotato i biglietti e hanno poi dovuto attendere un processo d’estrazione il cui successo era incerto, il modello di Parigi 2024 comporterà un sorteggio casuale fin dall’inizio.

I vincitori dell’estrazione potranno quindi accedere al sito online per un tempo limitato per scegliere i biglietti disponibili, ma avranno la garanzia di ricevere il proprio ticket una volta pagato.

L’apertura delle iscrizioni per partecipare al sorteggio dovrebbe iniziare alla fine del 2022, mentre le vendita dei primi biglietti è prevista per febbraio 2023.

I 13.4 milioni di tickets verranno piazzati in 1000 sessioni d’acquisto durante il prossimo anno.

Gli organizzatori hanno sottolineato anche che ci saranno maggiori possibilità di ottenere un accesso prioritario alla biglietteria attraverso l’appartenenza al “Club Paris 24”, che è stato istituito appositamente per i fan e i sostenitori delle Olimpiadi e delle Paralmpiadi.

Sulle decisioni prese della Comitato Organizzatore per i Giochi, Tony Estanguet, presidente di Parigi 2024, ha commentato: “La nostra ambizione è di trovare il miglior equilibrio tra i finanziamenti ed il costo dei biglietti per garantire a chiunque l’accessibilità a tutti gli sport. Perciò abbiamo fissato il prezzo della biglietteria sul programma olimpico a partire da 24 euro e su quello paralimpico a partire da 15. L’unicità del piano di ticketing di Parigi 2024 è che quei prezzi saranno disponibili in tutti gli sport ed in tutte le discipline. Dall’altra parte vogliamo anche ottimizzare e massimizzare i ricavi dal programma di biglietteria con l’obiettivo di ottenere 1.1 miliardi di euro dalle Olimpiadi, poiché è davvero importante per il nostro budget”.

Come affermato dallo stesso Estanguet, quest’ultimo proposito è fondamentale perché il bilancio del Comitato Organizzatore di Parigi 2024 è finanziato da entrate private ed il ticketing rappresenta quasi un terzo dei ricavi totali.

Previous post

L'Arabia Saudita punta ad ospitare una gara di MotoGP

Next post

Puma sperimenta il recycling da capo a capo nel progetto Circularity

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.