All newsCalcioCalcio.Internazionalehome pageIstituzione e AttualitàNON UTILIZZAREOsservatorio PoliticoParigi2024Stadi di calcio

Parigi sotto attacco: Siamo ufficialmente in Guerra

E’ inutile continuare a nascondersi dietro il dito. Parigi e la Francia, da questa sera, sono ufficialmente in guerra, sotto attacco da diverse ore, con decine di morti in almeno tre attentati. Uno dei teatri delle sparatorie e degli attacchi è lo Stade de France, dove si è svolta l’amichevole di lusso tra la Francia e la Germania (partita che è stata fatta terminare per evitare ulteriore panico tra gli spettatori).

Centinaia di tifosi transalpini sono ancora bloccati all’interno dell’impianto, stazionando nervosamente sul rettangolo di gioco. Si tratta, più in generale, di un multi-attentato in tre diversi punti della città, con tecniche terroristiche diverse tra loro (inclusa una esplosione che avrebbe causato diverse morti all’interno di un ristorante nei pressi dello stadio). Ci sono poi decine di ostaggi all’interno del teatro Bataclan (a due passi dalla sede di Charlie Hebdo), completamente circondato dalle forze speciali francesi, pronte ad intervenire.

Il bilancio provvisorio dei morti per il momento è tra i 40 ed i 60 morti. Il più grave attentato terroristico nella storia della Francia, ma adesso le coscienze di tutto il mondo sono concentrate su ciò che sta succedendo all’interno del teatro. Testimoni assicurano di aver sentito entrare diversi uomini armati urlare in lingua araba (la matrice sarebbe quindi di natura islamica).

Previous post

#Parigisottoattacco , almeno 30 morti intorno allo Stade de France, 60 gli ostaggi al Bataclan

Next post

WAR! Orrore a Parigi sotto attacco terroristico

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.