All newsAltri eventiAltri SportFederazioni ItalianeFormazione&Convegnihome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoParlamento e Governo

Pancalli (CIP) risponde al sindaco di Suvereto sul caso Zanardi

Desidero esprimere la mia più sincera solidarietà nei confronti di Alex (Zanardi), non solo perché ognuno di noi ha il diritto di esprimere democraticamente, in un paese civile, le proprie opinioni (nello specifico si era espresso per il “Sì”, nda), ma soprattutto perché, con quelle parole, virgolettando in maniera davvero disgustosa il riferimento alla disabilità di Alex, il sindaco di Suvereto (Giuliano Parodi legato alla lista civica “Assemblea Popolare”) ha non soltanto offeso un campione, che tanto ha dato allo sport italiano, ma ha dileggiato chiunque si trovi in una situazione di disabilità, come il sottoscritto. Ho recentemente dichiarato che la crescita del nostro paese si misura non soltanto in percentuali del PIL, ma anche nella cultura di chi lo compone. Purtroppo devo ammettere che il lavoro che ci attende è ancora molto lungo…”. Lo ha dichiarato il presidente del CIP Luca Pancalli dopo le esternazioni del sindaco di Suvereto (Li), che ha stigmatizzato in modo impopolare la situazione fisica dell’ex pilota Alex Zanardi abbinandola alla scelta dello stesso di votare Sì al referendum del prossimo 4 dicembre.

Il post incriminato del sindaco di Suvereto, Giuliano Parodi in cui ironizza sullo stato fisico di Alex Zanardi

Il post incriminato del sindaco di Suvereto, Giuliano Parodi in cui ironizza sullo stato fisico di Alex Zanardi

Previous post

Successo di pubblico all'NBA Digital Exhibition

Next post

Ghiretti (SG+): L'Engagement interno ed esterno è il futuro della comunicazione sportiva

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.