All newsAltri eventiAltri impiantiAltri SportAziendeBrandEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàPubblicitàPunto e a CapoSport Business

O2 rinnova il contratto di naming rights con l’Arena di Londra

O2, compagnia britannica di telefonia mobile, ha rinnovato per 10 anni il contratto di naming rights dell’arena di Londra (dedicata ad eventi di entertainment in ambito musicale e sportivo). L’azienda ha siglato un nuovo sodalizio con AEG (Anschuts Entertainment Group), colosso americano specializzato nella costruzione e gestione di impianti sportivi. Secondo quanto riportato dai media inglesi, l’accordo è in area 140 milioni di euro (circa 14 mln di euro a stagione). Permette a O2 di associare il proprio brand al nome dell’impianto (appunto O2 Arena) e di fornire un innovativo servizio wi-fi agli spettatori durante gli eventi, così da gestire ulteriori attività collaterali. L’O2 Arena attualmente ospita sotto il profilo sportivo gli ATP World Tour di tennis, gare tra NBA-teams ed incontri di pugilato (di profilo mondiale).

Il primo accordo tra O2 (già sponsor dell’Arsenal FC e dal 2012 della maglia della nazionale di rugby) e AEG, è stato siglato per la prima volta nel 2005. Con questo rinnovo O2 si lega all’impianto londinese per complessivi 22 anni.

 

Previous post

Ghedini in Procura mette le mani avanti sulla tracciabilità del denaro del closing AC Milan

Next post

Il Como Calcio cambia proprietà

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.