All newsAltri eventiCalciohome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoParlamento e GovernoSerie A - Serie BSport Business

Ghedini in Procura mette le mani avanti sulla tracciabilità del denaro del closing AC Milan

Niccolò Ghedini, avvocato “storico” di Silvio Berlusconi (patron del gruppo AC Milan) ha presentato, nelle ultime ore, alla procura di Milano, un fascicolo con tutti i documenti della trattativa tra Fininvest e Sino-Europe Sports, di nome “Lecita provenienza di capitali”.

Una pratica di trasparenza e antiriciclaggio, secondo quanto riporta il quotidiano La Repubblica, finalizzata a mettersi al riparo da eventuali problemi e, soprattutto, per mettere a tacere chi sparlava di questa storia (tra le leggende metropolitane anche che questi soldi fossero dello stesso Berlusconi e che il patron rossonero stesse utilizzando questa trattativa per farli rientrare).

I documenti presentati confermerebbero invece la bontà dei 200 milioni di euro versati fino ad oggi e gli strumenti bancari utilizzati. La procura per il momento non avrebbe aperto alcun fascicolo al riguardo.

 

Previous post

Closing AC Milan: i cinesi confermano arrivo terza caparra da 100 milioni di euro

Next post

O2 rinnova il contratto di naming rights con l'Arena di Londra

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.