All newsAltri eventiAltri SportDigital Media SportDiritti di immagineEconomia E PoliticaEventiFederazioni Esterehome pageIstituzione e AttualitàSport BusinessSport Federazioni

NFL-Twitter partnership vincente in termini di audience

Il campionato di NFL si è aperto allo streaming degli eventi live. Un’operazione costata a Twitter una cifra che si aggira intorno ai 10 milioni di dollari. Il football americano ha concesso al social network di trasmettere in live streaming alcune partite del campionato (nella giornata del giovedì). Un’operazione positiva che ha lasciato soddisfatti i diretti interessati, visto che gli spettatori sono stati in media più di 2 milioni a partita.

Da settembre a dicembre, su Twitter è stato possibile assistere ad un match di NFL. Il social network di Jack Dorsey, infatti, aveva acquistato la possibilità di trasmettere in streaming una partita ogni giovedì sera. Il successo dell’operazione è sottolineato dal crescendo degli spettatori: dai 2 milioni iniziali, il live streaming è arrivato a toccare anche i 3 milioni, con una media di 250.000 spettatori a minuto.

Lo spettacolo, visibile anche dai non possessori di un account Twitter, ha portato al social network una mole notevole di tweet e spettatori. Un successo confermato dai dati e dall’interesse di inserzionisti come Anheuser-Busch e Verizon, pronti a cogliere l’opportunità offerta dall’innovazione.

Si è detta molto soddisfatta anche Laura Froelich, responsabile di Twitter per le partnership sportive: “È stato un successo incredibile. La nostra ipotesi era che avevamo la possibilità di spiegare immediatamente il valore e la potenza di Twitter avendo sia il gioco, che la conversazione intorno al gioco, tutto nello stesso momento”.

Nonostante i risultati ottenuti dall’accordo tra Twitter e la NFL, non ci sono notizie riguardo ad un prolungamento dell’intesa anche per la prossima stagione. Il social network continua a dimostrarsi interessato ad innovazioni simili ed è aperto a nuovi accordi. L’obiettivo di Jack Dorsey è quello di attirare più persone possibili espandendo i confini di Twitter. Ed è proprio in questo senso si sta lavorando per raggiungere un’intesa con la NBA e la MLB. (ha collaborato Federico Pagano)

Previous post

Esclusivo AC Milan - Di Marcotullio (DMGP): Il trasferimento dei fondi di Sino Europe dalle BVI è una operazione lecita

Next post

L'AGS cinese pronta a varare il salary cap per i club della CSL

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.