All newsAltri eventiAltri SportAltro MotoriMarketingMotoriPubblicitàPunto e a Capo

Nasce WithU 511, primo racing team interamente dedicato al mondo femminile

Il Withu 511 Racing Team sarà composto da sole donne (meccanici compresi) ed oltre a voler vincere, ha l’obiettivo di contribuire allo sviluppo del motociclismo al femminile, con una nuova visione di gender equality riferita al mondo del motorsport e delle competizioni.
Un team composto da professionisti, una struttura ideata e realizzata per essere competitiva da subito, ma con un occhio al futuro ed ai suoi ambiziosi programmi. Molti gli sponsor che sosterranno il progetto 511 ad iniziare dal main sponsor Withu, fornitore di energia, gas, internet, mobile e linea fissa. Un’azienda presente nel mercato libero, che appartiene al Gruppo Europe Energy.

Matteo Ballarin, CEO WithU: “Guardando la scarsa presenza delle donne in questo mondo ho appoggiato da subito questo progetto innovativo ed ambizioso. Condividiamo la stessa passione e le passioni non hanno né colore e né sesso. Sarà una sfida impegnativa ma lʼobiettivo è arrivare a vincere.” Sandra Stammova, pilota che da sempre compete nelle gare maschili in UK, Nuova Zelanda, Italia e Sudafrica, nonché Mental Coach professionista, sarà la Team Manager. Oltre a rappresentare il riferimento per le giovani pilote, Sara Sanchez e Jessica Howden, la missione di Sandra sarà quella di dimostrare il vero potenziale delle donne nel motorsport.”

WithU è da tempo impegnata nel mercato delle sponsorizzazioni sportive, il marchio in esame ad esempio è main sponsor di maglia del Monza calcio in Serie B.

LE PILOTE

Nativa di Barcellona, Sara ha iniziato a correre a soli 9 anni, mostrando subito talento e determinazione. Dopo essere passata attraverso diverse categorie ed essersi confrontata con piloti che corrono attualmente nei maggiori campionati mondiali, lo scorso anno la Sanchez ha lottato sino all’ultima gara per il titolo della European Women’s Cup, chiudendo al secondo posto per un solo punto. Pur essendo al debutto assoluto nella categoria e non conoscendo le piste sulle quali si è disputata la seconda edizione del Campionato Europeo femminile, Sara ha condotto una stagione da protagonista assoluta. Quest’anno oltre a cercare di conquistare il titolo della Women’s Cup, disputerà anche il Campionato Italiano Supersport 300, uno dei più difficili e competitivi del CIV, il Campionato Italiano velocità.

Sara: “Sono felice e grata di far parte del team. Per me rappresenta unʼimportante occasione di crescita e darò tutta me stessa per gareggiare al meglio.” La sua compagna di squadra sarà la sudafricana Jessica Howden. Pur essendo solo diciottenne, Jessica ha già numerose gare al suo attivo. Vice Campionessa nello Zimbawe National Championship classe 250, vincitrice della “1 hour endurance race” e Campionessa della Eastern Cape Regional 300, lo scorso anno ha debuttato nella European Women’s Cup con una wild card, sul tracciato del Mugello, con un soddisfacente settimo posto, per una pilota che non aveva mai corso sul difficile e tecnico tracciato toscano. Nel 2022 la sudafricana disputerà l’intero Campionato Europeo femminile, con l’obiettivo di fare esperienza, crescere e sfruttare tutto il suo talento

Jessica”: “Sono molto felice di essere entrata a far parte del 511 Racing Team. Sono totalmente concentrata sulla moto e sul prepararmi fisicamente alla stagione.”

Previous post

Zebre Rugby Club interviene per illustrare i progetti futuri

Next post

777 Partners non si ferma. Acquisito il 70% delle azioni del Vasco da Gama (Serie B brasiliana)

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.