All newsAltri eventiAziendeBreaking NewsCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaEuropa LeagueFair Play Finanziariohome pageIstituzione e AttualitàMarketingPremier LeagueSponsorshipSport Business

Manchester United: famiglia Glazer sarebbe pronta a vendere quote di minoranza del club 

(di Massimo Lucchese) – Dopo aver acquistato il ManUtd FC nel 2005, adesso la famiglia Glazer sarebbe disposta a vendere un pacchetto di azioni, pur mantenendo, per il momento, il controllo della società. Lo rivelano fonti vicine ai soci di maggioranza.
Il valore che, attualmente, viene dato ai “Red Devils“, dai principali analisti economici, è di 5 miliardi di sterline (circa 5,92 miliardi di euro).
I vertici del club di Premiership sarebbero in trattativa, con diversi potenziali acquirenti (tra cui lo stesso magnate sudafricano Elon Musk, che ha poi ha ammesso su Twitter di aver scherzato), soprattutto alla luce delle continue tensioni con i tifosi e delle performance sportive non sempre esaltanti (il club, nella scorsa stagione, ha conquistato solo il 6° posto a 35 punti del ManCity, vincitore del titolo nazionale).
Nel 2022/23 il Manchester Utd parteciperà direttamente alla fase a gironi della UEFA Europa League.
Nel campionato in corso, dove sono stati disputati già i primi due turni, i Red Devils sono, a sorpresa, ultimi (a zero punti) come i rivai delll’Everton e del West Ham Utd FC. Sabato scorso il club ha perso nettamente in trasferta contro il Brentford (per 4-0), dopo una prima sconfitta interna (per 2-1) contro il Brighton & Hove Albion e adesso attende sempre all’Old Trafford la “corazzata” del Liverpool (22 agosto alle ore 21:00).
Previous post

Herbalife Nutrition e L.A. Galaxy (MLS): prosegue l'accordo per la sponsorizzazione di maglia

Next post

Elon Musk illude per qualche ora i fan del Manchester United, poi: "E' uno scherzo!"

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.