All newsAltri SportCalciohome pageIstituzione e AttualitàNON UTILIZZARESerie A - Serie BStadi di calcio

La Questura di Roma indaga su episodi durante “Voi siete Leggenda”

Tre persone denunciate per resistenza a pubblico ufficiale, steward minacciati all’interno della curva, cori offensivi contro le Forze dell’Ordine e le istituzioni, un petardo e sei fumogeni accesi, e le vie di sicurezza occupate illegalmente. E’ questo il bilancio dei comportamenti di una frangia della tifoseria durante l’evento benefico (“Voi siete Leggenda”) disputatosi nella serata di ieri allo stadio Olimpico (su iniziativa della onlus diretta dall’ex calciatore dell’AS Roma, Vincent Candela) al quale erano presenti 11.700 spettatori, 4 mila dei quali hanno preso posto all’interno della curva sud. Le immagini del sistema di videosorveglianza sono ora al vaglio degli investigatori per verificare la sussistenza dei presupposti per l’aggravamento della misura del Daspo, oppure per l’applicazione di nuovi”. Lo dichiara in una nota l’ufficio stampa della Questura di Roma.

Previous post

Il Tour de Ski 2016 sulle reti Eurosport

Next post

Sport dilettantistico o professionistico alle Olimpiadi?

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.