All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCorporate Social ResponsabilityEconomia E PoliticaSerie A - Serie BSerie B

Il Gender Gap lo paghiamo noi. Iniziativa di sensibilizzazione a firma Como 1907

“Il Gender Gap lo paghiamo noi.” – In Italia secondo le stime del Sole 24 Ore esiste ancora un Gap del 20% negli stipendi tra uomini e donne, una forbice che è cresciuta con la pandemia e che in termini retributivi sul lavoro conferma uno svantaggio per le donne francamente poco tollerabile. Per questo motivo la società Como 1907 (Serie B), in occasione della giornata internazionale della Donna, ha deciso di farsi carico del gender gap che condiziona la vita delle donne, ma che, di fatto, penalizza tutta la nostra società. Un gesto simbolico e concreto per rendere più visibile questo divario e schierarci al fianco di tutte le donne, perché siano sempre più protagoniste della vita economica, politica e sociale del nostro paese. Dentro e fuori lo stadio.

Sarà quindi applicata una detrazione del 20% a tutte le donne sui biglietti della prossima gara giocata in casa dai lariani, in programma il 15 marzo contro la Ternana alle ore 18.30.

Quello proposto dal club lariano non è uno sconto, ma un invito a riflettere su una situazione che non è più accettabile al giorno d’oggi – si legge in una nota aziendale. Il Como 1907 promuove e sostiene questa iniziativa per porre l’attenzione sull’importante questione del Gender Gap, ancora troppo attuale e che ci coinvolge tutti.

Previous post

Scommesse e calcio: il Ministero dell’Economia contrario alla tassa addizionale dell’1% sugli incassi del betting

Next post

La FIFA apre una finestra di mercato speciale per i tesserati stranieri in Russia

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.