All newsAltri eventiAziendeEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSerie B

Il cinese Zheng ha nel mirino l’FC Bari 1908

Herman Zheng, il business man interessato all’acquisizione della F.C. Bari 1908, continua a campeggiare sulle pagine dei giornali.

Il manager della Winston Group Capital International di Shanghai è entrato in contatto già da tempo con l’advisor della società biancorossa, la Banca Popolare di Bari. Avrebbe presentato una lettera di garanzia con una disponibilità economica di circa 100 milioni di euro rilasciata da Standard Chartered (sponsor di maglia dei Reds e molto attiva sul mercato asiatico).
l rappresentante del gruppo Winston, legato a due fondi sovrani (uno cinese ed uno americano) sta compiendo passi concreti per avviare la trattativa d’acquisto del club biancorosso, rispettando i tempi annunciati nella conferenza stampa svolta a Bari, lo scorso 20 dicembre. Un affare, quindi, da chiudere entro fine febbraio, massimo inizio marzo, secondo quanto riporta La Gazzetta del Mezzogiorno.

Una proposta che non identifica i reali valori della negoziazione, ma che costituisce una base sulla quale impostare le mosse successive.
I documenti sono passati tra le mani dell’advisor, che sta controllando se i requisiti richiesti per rilevare la società (oggi di proprietà dell’ex arbitro Gianluca Paparesta) siano rispettati. Se questa fase dovesse concludersi positivamente, Zheng entrerebbe in possesso della documentazione della società e potrebbe formulare un’offerta.

Previous post

Tokyo2020 taglia i costi dello Stadio Olimpico dei Giochi

Next post

Peter Bosz, ex tecnico del Vitesse, allenerà in Israele il Maccabi Tel Aviv

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.