All newsAltri eventiAziendeBrandBundesligaCalcioCalcio.InternazionaleEURO 2020Europei di calcioEventiFederazioni Esterehome pageIstituzione e Attualità

EURO2020: la scheda degli sponsor della Federcalcio austriaca (ÖFB)

(di Guido Paolo De Felice) – Giunta alla 3a partecipazione in una fase finale degli Europei, l’Austria si presenta ad Euro2020 con l’intenzione di voler stupire tutti, potendo contare su una rosa forse mai così qualitativa. La conferma di tutto ciò è arrivata fin dall’esordio, in cui la Nazionale allenata da Franco Foda ha superato agevolmente la Macedonia, prima di soccombere contro i più quotati olandesi. Tuttavia, il passaggio agli ottavi di finale è ancora possibile e verrà deciso, molto probabilmente, dalla decisiva e ultima sfida contro l’Ucraina.

A conferma del crescente interesse che aleggia attorno ai giocatori e, più in generale, attorno al calcio austriaco, c’è l’importante pacchetto di sponsorizzazioni costruito negli ultimi anni dalla Federcalcio (Österreichischer Fußball-Bund, ÖFB).

Lo sponsor tecnico, da più di quarant’anni, è rappresentato dalla multinazionale tedesca Puma, che rappresenta per la stessa azienda di abbigliamento sportivo, la partnership più longeva tuttora in essere. L’accordo prevede un impegno economico da parte del brand fondato da Rudolf Dassler di circa 1,5 milioni di dollari l’anno.

Gli altri tre sponsor principali sono poi rappresentati dalla Raiffeisen Bank International (RBI), importante gruppo bancario austriaco quotato alla Borsa di Vienna, che è partner della ÖFB dal 2003, e da due delle principali società austriache che operano nel campo delle scommesse sportive, ovvero la Admiral Sportwetten e la tipp3, della quale, tra l’altro, è brand ambassador proprio l’allenatore Franco Foda.

Tuttavia, il pacchetto di partnership realizzato dalla ÖFB prevede molte altre collaborazioni prestigiose. Tra di esse vanno sicuramente ricordate quelle di respiro internazionale con brand quali Coca-Cola e Volkswagen.

Inoltre, sono diverse le collaborazioni con alcune delle più importanti realtà austriache, sia di tipo istituzionale, quali quella con lo stato federato del Burgenland, il Land austriaco più orientale, più pianeggiante e di più recente creazione (fu annesso nel 1921), sia di tipo industriale, come l’antico birrificio privato Stiegl di Salisburgo, fondato nel lontano 1492, l’Uniqa Insurance Group, uno dei più grandi gruppi assicurativi in Austria e in tutta l’Europa centrale e orientale, che conta circa 40 società in 16 paesi, servendo circa 10,5 milioni di clienti, ed è quotato alla Borsa di Vienna, la ÖBB(Österreichische Bundesbahnen-Holding), ovvero il gruppo delle ferrovie federali austriache, responsabile della gestione sia delle infrastrutture che del servizio di trasporto di passeggeri e merci sul territorio austriaco, oltre ad essere amministratore delle ferrovie del Lichtenstein, la Magenta Telekom, che è la seconda più grande azienda di telefonia fissa e mobile presente in Austria, di proprietà di Deutsche Telekom, il Kronen Zeitung, che è il più importante quotidiano nazionale, noto per le sue posizioni euroscettiche, ed il Geomix Soccer Store, ovvero il più grande store online di calcio in Austria e uno dei cinque più grandi in Europa.

Altre partnership minori sono poi state realizzate con la casa di moda austriaca Adelsberger, con la IMMOunited, società leader di mercato nella fornitura online di informazioni catastali sulle transazioni immobiliari in tutta l’Austria, con l’italiana Technogym, azienda leader nelle attrezzature e nelle tecnologie digitali per il fitness, lo sport e la salute, con la Transdanubia, società di trasporto merci, con la WKO (Wirtschaftskammer Österreich), ovvero la Camera di Commercio federale austriaca, che funge da organizzazione madre per le nove Camere statali e le 110 associazioni di categoria per diverse industrie all’interno del sistema economico austriaco, con il principale operatore radiotelevisivo austriaco ORF, con la GEPA Pictures, ovvero la più grande agenzia di fotografia sportiva in Austria, con la Observer, società specializzata nel monitoraggio dei media, con la Bundes-Sport GmbH (BSG), società no-profit con il compito di assegnare, gestire e controllare i finanziamenti destinati ad associazioni, enti e istituzioni sportive, e con l’agenzia di comunicazione Sporteo, specializzata in marketing e advertising sportivo.

Previous post

PREMIER LEAGUE: L'EVERTON FC DIVENTA IL QUINTO CLUB INGLESE A COLLABORARE CON HORIZM

Next post

EURO2020: la scheda degli sponsor della Federcalcio portoghese (FPF)

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.