All newsAziendeFootball Jerseyhome pagePremier LeaguePubblicitàSerie A - Serie BSport Business

Etihad raffredda i motori dell’Inter e della Gazzetta

(di Marcel Vulpis) – “Etihad airways smentisce le notizie e le speculazioni secondo cui la compagnia aerea diventerà sponsor di Inter FC in Italia. La compagnia non ha nessuna trattativa con il club in corso, pertanto i rumors sono senza fondamento”.

Arriva come una sassata nella giornata di oggi la dichiarazione di Etihad airways, già sponsor della maglia del Manchester City e dello stadio del club, che rispedisce al mittente il rumour (25 milioni di euro a stagione per un intero quinquennio) lanciato nelle ultime ore sulle pagine web della Gazzetta dello Sport. L’unica cosa certa è la scadenza del contratto (jersey-sponsor) di Pirelli con i nerazzurri per la data del 30 giugno 2016.

La dirigenza, guidata dal presidente indonesiano Erick Thohir vorrebbe dalla casa produttrice di pneumatici, salire dagli attuali 13 milioni (fonte: Sporteconomy Jersey Sponsor index) ai 20 milioni di euro nella prossima stagione. Una cifra troppo elevata, considerato che il rapporto tra Pirelli e il club lombardo è sempre andato oltre il mero contratto commerciale, posizionandosi come l’ultimo sponsor-mecenate del football italiano.

Certamente adesso l’Inter ha aperto ufficialmente l’asta per la sponsorship di maglia delle prossime stagioni. Etihad se avesse confermato sarebbe stata una sponsorship interessante, perché avrebbe creato un vero e proprio derby commerciale: la compagnia di Abu Dhabi (Etihad a favore dell’Inter) e quella di Dubai (Emirates con il marchio Fly Emirates per il Milan). Emirates per la cronaca in questa stagione ha affiancato il valore del contratto di Jeep, sponsor della divisa di gara dei campioni d’Italia della Juventus, con un cachet di 17 milioni di euro.

Previous post

Brandi (Mediaset): Gara sui diritti tv del calcio? Tutto si svolse in punto di diritto

Next post

Lega Serie A e Save the Children al fianco di milioni di bambini

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.