All newsCalcioSerie A - Serie B

Decima Giornata di Serie A: gli appuntamenti e la situazione in classifica

È questione di ore ormai per l’avvio della Decima Giornata di Serie A ed i fan sono letteralmente in fibrillazione perché i match di questo turno si prospettano davvero sorprendenti. Il pubblico, gli esperti del settore, i pronostici sono divisi a metà, chi per una squadra, chi per l’altra, perché ci saranno scontri davvero molto interessanti.

Difficile fare previsioni per un turno “particolare” come quello di questo weekend.

Se siete degli appassionati di betting saprete magari già su chi puntare, ma se avete dubbi o siete nuovi di questo genere di attività, allora per questa Decima Giornata di Serie A è davvero il caso di affidarsi ai professionisti. Online ci sono portali seguiti da esperti di betting e di calcio sui quali è possibile tenersi aggiornati sulla classifica, sui team e dove si possono leggere riflessioni e previsioni su come potrebbero andare le partite.

All’inizio, in tutti i casi, è sempre consigliabile andare con i piedi di piombo, scegliendo una tipologia di scommessa più “semplice” come quella relativa all’esito della partita al termine del 90esimo minuto. Questa giocata classica la si identifica per via della dicitura 1X2 dove l’1 corrisponde alla vittoria della squadra in casa, la X ad un eventuale pareggio (o vittoria dopo i 90 minuti) ed il 2 alla vittoria della squadra in trasferta.

Come detto le partite di questa Decima Giornata di Serie A sono di quelle su cui è difficile fare previsioni, come per esempio per il Derby Torino – Juventus, ecco perché conviene tenere presente i pronostici Serie A 1X2 .

Le sfide dei prossimi giorni e l’asset di partenza in classifica

Il prossimo turno di Serie A si aprirà con la sfida fra Spezia e Lazio con l’anticipo delle ore 15 di sabato. Lo stesso giorno alle 20:45 l’Inter se la vedrà con il Bologna, mentre alle 18 si terrà l’attesissimo Derby fra il Toro e la Juve che è probabilmente il match più atteso del fine settimana.

Domenica le danze saranno aperte da Verona e Cagliari per procedere nel pomeriggio con il match fra Roma e Sassuolo, anche questa una partita di quelle per cui tanti stanno facendo il conto alla rovescia. Più tardi si giocheranno sempre domenica le partite fra Crotone e Napoli e quella fra la Samp ed il Milan nel posticipo serale. La Giornata si concluderà lunedì sera con la sfida fra Fiorentina e Genoa.

Dopo la Nona Giornata ci si prepara al prossimo turno con un Milan in testa alla classifica con 23 punti, distanziato da Inter e Sassuolo entrambi con 18 punti. Appena dietro in coda, con 17, ci sono a pari merito la Roma, la Juve ed il Napoli. Seguono Verona, Lazio e Atalanta, Bologna, Cagliari e Sampdoria e gli altri team. La situazione com’è attualmente ovviamente potrebbe letteralmente capovolgersi nel corso dei prossimi match: di colpi di scena, infatti, nel corso di queste Nove Giornate ce ne sono stati parecchi.

Grande stupore c’è stato, sin dall’inizio e sempre di più nel corso delle partite giocate, anche per una novità in questo torneo: il nuovo pallone. Anche questo weekend si utilizzerà su ogni campo il nuovo pallone Serie A: una piccola opera d’arte di stabilità ed aerodinamicità, creato niente poco di meno che da Nike, che chissà se magari non costituirà un elemento in grado di cambiare i giochi in tavola per quest’anno.

Previous post

Gaxa entra nella famiglia degli sponsor del Cagliari calcio

Next post

Come funziona la Conference League, la nuova competizione europea a marchio UEFA

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.