Londra 2012

Caso Schwazer – Prima il coming out alla RAI, poi la conferenza stampa a Bolzano

Il marciatore altoatesino, trovato positivo lo scorso 30 giugno al controllo anti-doping a sorpresa della WADA, a quanto ha comunicato l’agente Giulia Mancini all’Adnkronos, incontrerà i media alle ore 12, presso l’Hotel Four Points by Sheraton a Bolzano. Questa sera l’atleta altoatesino ha rilasciato una intervista in esclusiva sulla RAI (alla giornalista Donatella Scarnati) dove ha spiegato i problemi psicologici avuti negli ultimi tre anni, pre Olimpiade di Londra2012. Nel frattempo la società che gestisce i suoi diritti di immagine (Giulia Mancini group) ha deciso di eliminare dall’home page del portale (www.alexschwazer.com) la barra dedicata agli sponsor (ben otto: Asics, Sudtirol, Despar, Oakley, Kinder sport/Ferrero, Technogym, Bmw Italia e Garmin). 

Alex Schwazer terrà domani – mercoledì 8 agosto – una conferenza stampa dopo l’esclusione dai giochi Olimpici di Londra 2012 per doping. 
Previous post

Olimpiadi - 'miadidas Customisers' per celebrare Londra2012

Next post

Infografica del NYT: Usain Bolt confrontato con tutti i medagliati della 100 metri dalle Olimpiadi del 1896

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.