All newsAziendeCalcioEconomia E PoliticaFormula 1MotoriSponsorshipSport Business

Bolsonaro taglia i fondi della sponsorship Petrobras

(di Matteo Ferrera) – Tweet duro da parte del presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, contro la scuderia F.1 McLaren, coerente con la propria politica discutibile che prevede un taglio netto del supporto finanziario statale alle attività sportive e culturali. A finire nelle sforbiciate presidenziali anche il rapporto di collaborazione tra la scuderia di Woking e la Petrobras, compagnia petrolifera brasiliana.
 
Questa partnership commerciale tra la nobile decaduta della Formula 1 e il brand carioca, iniziata nel 2018, ha un valore pari a 200 milioni di euro e una durata di cinque anni, motivi che hanno scatenato le ire di Bolsonaro.
 
Sempre rimanendo in tema Brasile, continua a far discutere le sorti del Gran Premio locale di F1. Alcuni giorni fa sembrava ormai certo lo spostamento da Interlagos a Rio, con Bolsonaro a mettere lo zampino di nuovo, mentre ora, dopo l’ultima riunione, sembrerebbe più plausibile il rinnovo del contratto tra il celebre circuito di Interlagos, a San Paolo, e la Formula 1, attualmente valido fino al 2020. Una scelta che scongiurerebbe la privatizzazione della pista e permetterebbe alla città dell’indimenticata campione Ayrton Senna di avere in futuro ancora il GP di Formula One.
Previous post

Lo studio KPMG sul valore delle squadre di calcio

Next post

La nazionale femminile di hockey prato sostiene Stop Rape Italia

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.