All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcioDiritti di immaginehome pageIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSponsorshipSport Business

Bologna FC: +30% di crescita commerciale. Confermati Faac e Illumia

La nuova proprietà italo-canadese legata alla figura imprenditoriale di Joe Saputo inizia a portare a casa i primi risultati, al di là del rettangolo di gioco. L’area commerciale del Bologna FC affidata a Christoph Winterling (nella foto) ha registrato un positivo +30%, considerando anche il difficile momento del mercato pubblicitario italiano.

Una immagine di Christoph Winterling direttore commerciale Bologna FC - in una foto tratta dal web

Una immagine di Christoph Winterling direttore commerciale Bologna FC – in una foto tratta dal web

Nonostante ciò gli emiliani stanno lavorando per rendere più confortevole lo stadio, puntando sull’area ospitalità destinata alle imprese (quelle del territorio investono sul brand rossoblù). Sul fronte sponsorizzativo confermati i marchi Faac (main sponsor di maglia) e Illumia, per la seconda stagione retro-sponsor. Il club di serie A non cercherà un ulteriore “second sponsor”, perché vuole far crescere la visibilità dei due partner commerciali. In totale, la stima del valore maglia del Bologna FC per la stagione 2016/17 è in area 1.5-1.6 milioni di euro.

Tra le novità anche la nuova Kid’s stand: partiranno infatti domenica in occasione di #BFCCrotone, prima gara del campionato di Serie A Tim (alle ore 20.45), le attività della nuova Kid’s Stand, tribuna dedicata alle famiglie con bambini, quest’anno situata nella zona adiacente alla Curva Bulgarelli.
Chi accederà alla Kid’s Stand godrà di un accesso dedicato con un’area con attività ricreative per i più piccoli, che, in ogni pre-partita, potranno incontrare alcuni dei giocatori rossoblù per foto e autografi.

Una immagine della campagna abbonamenti Bologna FC stagione 2016/17

Una immagine della campagna abbonamenti Bologna FC stagione 2016/17

Previous post

Serie A: si riparte ma è tutto scritto da 50 anni. La legge dei grandi numeri indica ancora Juve

Next post

Qualifiche sotto tono a Brno per il 3570 Team Italia

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.