All newsAziendeBrandCalcioEconomia E PoliticaEventiPrurito calcisticoPunto e a CapoQatar 2022SponsorshipSport BusinessTecnologia

Algorand entra nella “famiglia” degli sponsor FIFA

(di Nicola Mandaglio) – L’organo di governo del calcio mondiale, la FIFA, ha confermato una sponsorizzazione e una partnership tecnica con la società di tecnologia blockchain Algorand.

Quest’ultima diventerà la piattaforma blockchain ufficiale di FIFA e fornirà la soluzione di portafoglio ufficiale supportata dalla stessa tecnologia. L’accordo con Algorand includerà opportunità di sponsorizzazione e supporto durante la FIFA World Cup Qatar 2022. Diventa anche sponsor ufficiale della FIFA Women’s World Cup Australia e Nuova Zelanda 2023.

La realtà statunitense aiuterà anche la FIFA a sviluppare ulteriormente la sua strategia per le risorse digitali, mentre la FIFA fornirà risorse di sponsorizzazione, tra cui pubblicità, esposizione ai media e opportunità promozionali.

Il presidente della FIFA, Gianni Infantino, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare questa partnership con Algorand. La collaborazione è una chiara indicazione dell’impegno della FIFA nella ricerca continua di canali innovativi per una crescita sostenibile dei ricavi da reinvestire ulteriormente nel calcio, garantendo trasparenza ai nostri stakeholder e ai tifosi di tutto il mondo, un elemento chiave della nostra Vision per rendere il calcio veramente globale. Non vedo l’ora di una lunga e fruttuosa collaborazione con Algorand”.

Il Chief Business Officer di FIFA, Romy Gai, ha aggiunto: “Questo annuncio è un momento emozionante per FIFA, poiché entra ufficialmente nel mondo della blockchain e nelle opportunità che presenta in varie applicazioni. In FIFA, dobbiamo costantemente sforzarci di identificare ed esplorare i mezzi più all’avanguardia, sostenibili e trasparenti per aumentare i ricavi per continuare a sostenere lo sviluppo del calcio globale. Algorand è chiaramente un partner innovativo e lungimirante che può aiutarci a raggiungere questi obiettivi”.

Algorand collabora con organizzazioni nei settori della finanza, dei giochi, della musica, dell’arte e dello sport che cercano di adottare le capacità digitali di Web3 come percorso per accelerare la crescita, l’inclusività e l’innovazione in modo responsabile dal punto di vista ambientale.

Previous post

Il Liverpool svela con un video la nuova maglia "YNWA" per la stagione 2022/23

Next post

Si estende la partnership pluriennale tra il colosso Barclays e la FA

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.