All newsAltri eventiBetting & GamingFiscohome pageIstituzione e AttualitàParlamento e GovernoSport e ScommesseSport.Business

Zanetti (SC): Giochi e scommesse nella nuova Legge di Stabilità

La Legge di Stabilità, approvata dal Senato il 20 novembre 2015 e attualmente all’esame della Camera, prevede – in vista della scadenza di tutte le concessioni per le scommesse a quota fissa e a totalizzatore su eventi sportivi anche ippici e non sportivi – “l’attribuzione, con gara da indire dal 1° maggio 2016, di 10.000 diritti presso punti di vendita aventi come attivita’ prevalente la commercializzazione di prodotti di gioco pubblici (agenzie e sale scommesse) e 5.000 diritti presso punti di vendita aventi come attivita’ accessoria la commercializzazione dei prodotti di gioco pubblici (cosiddetti ‘Corner’), di cui fino a un massimo di 1.000 diritti negli esercizi in cui si effettua quale attiviTà principale la somministrazione di alimenti e bevande. Si tratta di punti vendita ‘fisici’ che non rappresentano ‘nuovi punti di scommesse’ in quanto andranno a sostituire i punti vendita oggi esistenti (che, peraltro, da 17.000 diminuiranno a 15.000). Nei punti di vendita ‘fisici’ non e’ consentito il gioco on line”. Lo ha ricordato, riporta Agipronews, il sottosegretario all’Economia Enrico Zanetti, rispondendo all’interrogazione del deputato Giovanni Paglia (SEL) in Commissione Finanze alla Camera.

Previous post

La VOR 70 Maserati pronta per la Rolex Sydney-Hobart Yacht Race

Next post

Marchetti (Lazio): Stadio vuoto? Conosciamo da tempo questa situazione

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.