All newsAltri eventiAltri SportBrandCalcioFormazione&ConvegniIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSerie BSport.BusinessStadi di calcio

Workshop “Sport Business & Economia dello Sport” alla Luiss Guido Carli

 A conclusione del IV Corso da Team Manager, organizzato da ASD LUISS, il 21 e il 22 aprile, nell’Aula Magna Mario Arcelli, si è svolto il workshop “Sport Business & Economia dello Sport”, presentato e promosso da ASD LUISS, in collaborazione con Sporteconomy.it e MarketingXression.

I lavori si sono aperti con Paolo Del Bene, Direttore Sportivo ASD LUISS, che ha presentato l’evento e passato la parola al Prorettore alla Didattica LUISS, Roberto Pessi: “Questo, per la LUISS, è stato l’Anno Zero – ha dichiarato Pessi – è infatti nato il progetto LUISS Sport Academy, la cui mission si potrebbe riassumere nello slogan Lo sport per tutti, dai Top Player, ai dilettanti, fino ai livelli zero. Ad oggi nessun’altra università italiana offre questa possibilità, è per questo che nel ranking del Sole 24Ore la LUISS è al primo posto”.

Dopo il saluto di Marco Oddino, è iniziata la prima delle tre interessanti tavole rotonde, moderate dal giornalista economico Marcel Vulpis, dal titolo “L’evoluzione della sponsorizzazione sportiva”, alla quale hanno partecipato Cristiano Habetswallner, Responsabile Sponsorizzazioni TIM e Alberto Federici, Direttore Corporate Communication e Media Relations Unipol, che hanno evidenziato come lo sport sia uno strumento di comunicazione straordinario.

La seconda tavola rotonda, “L’impatto dei grandi eventi sportivi” ha visto Marco Rota, Direttore Marketing e Business Development Infront Italia spiegare l’innovativo contributo che l’azienda ha dato nel settore degli eventi sportivi; davvero coinvolgente l’intervento del Presidente Federazione Italiana Golf, Franco Chimenti, che ha esortato gli studenti: “Credete in voi stessi, in quello che immaginate e riuscite ad elaborare, perché tutto è raggiungibile, e la Ryder Cup in Italia ne è la dimostrazione”.

La seconda giornata di Workshop si è aperta con la terza e ultima tavola rotonda “Infrastrutture e finanziamenti nel mondo dello Sport”, con gli interventi di Mauro Baldissoni, Direttore Generale A.S. Roma e Paolo D’Alessio, Commissario Straordinario Istituto Credito Sportivo. Il DG, parlando dell AS Roma Stadium, ha rivendicato l’orgoglio del Club nell’offrire ai cittadini romani una struttura di intrattenimento fra le più importanti del sud Europa, un progetto di forte rigenerazione urbana e di profonda innovazione. Paolo D’Alessio ha invece evidenziato il new deal di ICS “nell’assecondare, favorire e accompagnare lo Sport nel suo andamento verso il business, per cercare di recuperare il gap con i grandi club internazionali e di emulare le best practice europee”.

Previous post

Ghiretti (SGPlus): Ricordiamoci sempre che marketing significa costruire

Next post

Avon Products diventa jersey-sponsor del Liverpool Ladies FC

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.