All newsAltre LegheAziendeCalcio.InternazionaleFederazioni EstereFIFA - UEFAhome pageSport BusinessSport e Scommesse

Un principe arabo per i vertici della FIFA. Crescono le quotazioni di Al-Hussein

L’annuncio era atteso da giorni e ora è ufficiale: Ali bin al-Hussein ha presentato la candidatura alle elezioni della presidenza Fifa, dopo aver rinunciato alla corsa lo scorso maggio, quando fu rieletto Joseph Blatter.

Rispetto ad allora la strada è spianata per il principe giordano, almeno sulle lavagne internazionali: sul tabellone Paddy Power la sua elezione è bancata solo a 1,57 (era a 3,50 cinque mesi fa, quando raccolse 73 voti); bocciato Michel Platini, su cui pesa la sospensione di novanta giorni arrivata dal comitato etico della federazione. Per il presidente della Uefa, riferisce Agipronews, l’offerta sale a 4,00, lontanissimi Issa Hayatou (numero uno ad interim della Fifa) a 11,00 e lo sceicco Al Sabah, a 15,00.

Previous post

Faraone (MIUR): Investimenti pronti per l'edilizia scolastica e per contrastare la dispersione

Next post

CONI e MIUR insieme per lo sviluppo dello sport nelle scuole

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.