All newsAltri eventiCalcioEconomia E PoliticaFootball Jerseyhome pageIstituzione e AttualitàLega Serie A - TIMMerchandising LicensingSerie A - Serie BSponsorshipSport Business

TRADIZIONE E STILE NELLE NUOVE MAGLIE MACRON PER L’UC SAMPDORIA

Ad una settimana dall’annuncio della partnership tra Macron e Unione Calcio Sampdoria, l’azienda italiana e il club genovese hanno presentato le nuove maglie che la squadra blucerchiata indosserà nella prossima stagione agonistica 2020-2021.

La nuova maglia “Home” rispecchia, come è giusto che sia, la tradizione della casacca blucerchiata blu royal con le quattro bande orizzontali, bianca, rossa, nera e di nuovo bianca, al centro della maglia e che finiscono sul retro. Il collo è a polo in maglieria e il backneck è personalizzato con i colori e il logo storico del club e con la frase “90-91 la nostra favola”. Nel retrocollo, in grafica embossata, è inserita la scritta U.C. Sampdoria e sempre nel retro, sul fondo maglia, in rilievo, il famoso “Baciccia”, tipico pescatore genovese con barba, caratteristico berretto e pipa, simbolo della squadra.

La maglia “Away” è bianca e mantiene l’impostazione grafica della versione ‘casalinga’. Il collo è a V e i bordi delle maniche sono in maglieria blu royal. Al centro le classiche bande blucerchiate e come caratteristica grafica il disegno embossato del ‘Baciccia’ che in questo caso è sulla manica sinistra.Infine la “Third” completamente nera e con collo a polo in maglieria, così come i bordi manica. Al centro la classica grafica blucerchiata. Anche in questa versione sulla manica sinistra, in grafica embossata, spicca il profilo del ‘Baciccia’. I nuovi kit, realizzati in perfetta sintonia tra l’ufficio stile del brand italiano e lo staff del club, mantengono colori e simboli della storia e della tradizione del Club uniti all’alta qualità, alla tecnicità e al design del prodotto Macron.

Previous post

AC MILAN ANNUNCIA IL PRIMO CHINA DIGITAL SUMMER TOUR

Next post

BLU ROYAL NELLE MAGLIE DA TRASFERTA REALIZZATE DA MACRON PER IL NOTTINGHAM FOREST

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *