All newsAltri eventiCalcioIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoSerie A - Serie B

Tommasi (AIC): Abodi ha uno stile diverso da Tavecchio

Il 6 marzo si voterà per eleggere il nuovo numero uno del calcio italiano. Ai microfoni de La Partita Perfetta, in onda ogni lunedì sera su Sportitalia, è intervenuto a riguardo il Presidente dell’Associazione Italiana Calciatori Damiano Tommasi. Ecco le sue parole:

Tempo di elezioni federali, cosa accadrà il 6 Marzo?

“Abbiamo poche incertezze, la candidatura di Abodi ha un percorso diverso rispetto a quella di Tavecchio. Lunedì ci aspettiamo di poter sentire ancora di più nostra, la vicinanza della Figc. Tavecchio non ha mai cercato un dialogo con noi, mentre Abodi ha un altro approccio più coinvolgente. E’ un inizio diverso e ci auspichiamo questo scenario”.

Cosa è successo con Ulivieri?

“Me lo chiedo anche io visto che la politica federale, non è neanche andata nella direzione degli allenatori. Difficile spiegarlo, perché gli umori degli allenatori mi sembravano altri. Lunedì ci sarà questa assemblea, un comportamento che ancora oggi faccio fatica a spiegarmi alla luce dei programmi che sono stati presentati. Non so quali siano le promesse elettorali di Tavecchio, se queste sono le premesse continuo a non spiegarmi la posizione di Ulivieri. Le componenti tecniche hanno un senso se stanno insieme, perché quello è il loro compito. Sul programma di Tavecchio si parla solo di numeri e di bilanci”.

Il brutto episodio di Matera?

“Ieri il nostro collaboratore ha contattato la società, purtroppo parliamo di una calciatore professionista aggredito e mal menato con la giustificazione di un risultato sportivo. nel 2017 non può essere normale, è successo anche in altre categorie. Mi rendo conto che il passaggio culturale da fare deve partire dal nostro interno. Noi da anni denunciamo questi eventi,ma queste denunce non hanno avuto seguito”.

Previous post

Gravina (Lega Pro) sosterrà Abodi per la presidenza FIGC

Next post

Abodi candidato alla presidenza FIGC lancia il blog Andreaabodi.com

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.