All newsAltri eventiCalcioEconomia E PoliticaFederazioni Italianehome pageIstituzione e AttualitàLega PROOsservatorio PoliticoSerie A - Serie BSport BusinessSport Federazioni

Gravina (Lega Pro) sosterrà Abodi per la presidenza FIGC

In vista dell’assemblea elettiva della FIGC, in programma il 6 marzo, ai microfoni de la “Partita Perfetta” in onda ogni lunedì sera su Sportitalia, è intervenuto il Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina. Di seguito le sue dichiarazioni riguardo la sfida tra i due candidati Andrea Abodi e Carlo Tavecchio:

Con chi si schiererà la Lega Pro in occasione delle elezioni federali?

“La Lega Pro ha già espresso il suo consenso, ha designato Andrea Abodi. Noi abbiamo voluto dare il nostro consenso ad una persona in cui crediamo, in grado di poter dare il massimo della sue potenzialità per la crescita di una federazione diversa e innovativa. Una persona che sa indicare i problemi e trovare le giuste soluzioni. Non abbiamo nessuna intenzione di appoggiare Tavecchio”.

Abodi, dove potrebbe guadagnare qualche voto in più?

“In questo momento c’è qualcuno che fa la somma senza dare il totale giusto. C’è un leggero vantaggio di Abodi senza considerare la Lega di Milano. Oggi siamo in grado di valutare gli schieramenti, la partita si gioca con il consenso della Lega di A dove qualcuno già sta rivedendo alcune sue posizioni. I sondaggi della vigilia hanno sempre dimostrato che bisogna essere sfavoriti. La nostra è una scelta che va incontro ad una una rivoluzione culturale nel mondo del calcio, stiamo guardando lontano e speriamo lo faranno anche gli altri”.

Tavecchio definì la riforma dei campionati la madre di tutte la battaglie, oggi invece la considera un’utopia…

“La riforma del calcio italiano è indispensabile, è non passa attraverso la riforma dei campionati. Quello che manca oggi è un soggetto che indichi l’orizzonte, con Tavecchio non sappiamo dove andare. Togliere altre 30 società alla Lega Pro è stato un fallimento. Noi abbiamo proposto il sistema del rating e strumenti che danno credibilità al mondo della finanza e dell’economia, aspetto primario nel calcio di oggi”.

Previous post

Sibilia (LND) si schiera a sostegno di Tavecchio nella corsa per la FIGC

Next post

Tommasi (AIC): Abodi ha uno stile diverso da Tavecchio

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.