All newsAltri eventiCalcioIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoParlamento e GovernoPrurito calcisticoPubblicitàSport BusinessStadi di calcio

Stadio AS Roma: l’Autorità di Bacino del Tevere sconfessa l’assessore Berdini

L’Autorità di Bacino del Tevere non ravvede rischi di inondazione dell’area di Tor di Valle, scelta per la realizzazione dello Stadio della Roma, perché sarebbero le opere stesse previste dal progetto ad abbassarli drasticamente, fino a renderli praticamente nulli.

A sollevare la questione del rischio idrogeologico era stato ieri il Campidoglio. Oltre alla richiesta di sospensiva (mittente la sindaca Virginia Raggi) dal Campidoglio è arrivata ieri per conoscenza alla Regione Lazio una seconda lettera sullo Stadio, dagli uffici del dipartimento dell’Urbanistica, quello cioè legato alla carica dell’assessore Paolo Berdini.

La lettera, indirizzata all’Autorità di Bacino, sarebbe arrivata, secondo l’agenzia Ansa, anche qualche ora prima rispetto all’altra e sottolinea, stando a chi l’ha letta, il rischio idrogeologico di inondazione dell’area di Tor di Valle dove dovrebbe sorgere la struttura sportiva. Nella lettera il dipartimento scrive di conseguenza di ritenere che “la Conferenza dei servizi non possa concludersi con esito favorevole“.

Previous post

Pallamano: record di audience/share e di ricavi adv per TF1

Next post

StarCasinò si lega per il settore gaming ai campioni della Juventus

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.