Sport.Federazioni

Squadre sarde nel girone di Basket siciliano

Il Senatore dei Ds , Gianni Nieddu, in una interrogazione parlamentare sostiene che la Lega Basket avrebbe deciso di inserire le cinque formazioni sarde della serie C1 di basket nel girone siciliano dell’edizione 2004-2005 del campionato.
Ove la proposta della Lega basket trovasse conferma nella decisione della Federazione italiana pallacanestro le squadre locali sarde si troverebbero a dover sostenere dei costi inaccettabili sia sul fronte finanziario che più propriamente logistico; non solo infatti non potrebbero usufruire di tratte coperte dalla continuità territoriale, ma andrebbero incontro a trasferte particolarmente lunghe per poter raggiungere i campi di gioco, con un aggravio di costi non sostenibile. Per il parlamentare appare inconcepibile che, nella proposta della Lega basket, non si sia tenuto conto delle difficoltà e degli oneri ai quali sarebbero andate incontro le squadre sarde, con una decisione che costituisce l’ennesimo sintomo di un disinteresse istituzionale nei confronti della Sardegna; si tratta – secondo Nieddu – di una vicenda che si ripete pressoché annualmente danneggiando gli interessi delle società sportive sarde ed il contributo sociale ed economico assicurato dalla loro attività.
Nieddu chiede al Ministro Urbani di intervenire sulla Federazione italiana pallacanestro, affinché la proposta della lega basket possa essere modificata in senso più favorevole alle società sportive della Sardegna, attraverso l’inserimento in un girone territoriale.- riproduzione riservata-

Previous post

Finmeccanica primo sponsor pubblico di Torino 2006

Next post

Ingemar firma Atene 2004

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.