FIFA - UEFA

Sport&Politica – Il Fair play finanziario di Platini operativo solo dal 2015

L’introduzione del progetto di Fair play finanziario, che la Uefa vuole imporre alle società di 
calcio europee, è stata rimandata dal 2012 al 2015. Lo ha annunciato Karl-Heinz Rummenigge, amministratore delegato del Bayern Monaco e presidente dell’Associazione europea dei club (ECA), riunitasi ier a Manchester.

Il fair play finanziario, voluto dal presidente dell’UEFA Michel Platini, prevede che  solo i club che presentaranno bilanci con il giusto equilibrio tra entrate ed uscite potranno partecipare alla Champions league e all’Europa league (ex Uefa cup).

Fair play finanziario operativo solo dal 2015. Slitta di tre anni (dall’iniziale proposta del 2012) la rivoluzione copernicana sul fronte del corretto bilanciamento di costi e ricavi, ideata e progettata da Michel Platini, presidente UEFA. 

Previous post

Scherma - Il Club Scherma Salerno organizza la Terza Prova Interregionale Under 14

Next post

CIV - Media Action raddoppia al CIV 2010

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.