Serie B

Serie B – Tutto sulla seconda giornata

Ora si torna subito in campo, nessun anticipo del venerdì, prima partita invece al Piola sabato 1 settembre alle 18, si gioca Novara-Empoli, 9 partite alle 20,45, quindi il posticipo, fra Livorno e Padova, quest’ultimo fermato dalla Virtus Lanciano alla prima, lunedì alle 20,45.
I due big match del sabato sono senz’altro al Marcantonio Bentegodi dove lo Spezia vorrà provare a dimostrare di poter dire la sua nella lotta promozione contro lo strafavorito Verona di Andrea Mandorlini e Sassuolo-Crotone, una sorta di scontro al vertice se così si può dire dopo la prima giornata dove Caglioni, il neo acquisto calabrese, è subito chiamato a confermare le aspettative.
La squadra di Gautieri dopo l’ottimo pareggio di Padova ospita il Varese di Castori, in un match che promette gol e spettacolo: i lombardi hanno un De Luca in meno ma sono stati in grado di portare a casa un ottimo colpo con Kome. 
Per altri è già il momento del riscatto. Parliamo ad esempio dell’Ascoli, che ospita il Bari senza Silva in panchina squalificato e con un Peccarisi in meno in campo, e la Juve Stabia, a Brescia, senza Zito pure lui squalificato. Anche le rondinelle devono rifarsi del ko di Crotone.
La Ternana a Gubbio cerca il primo punto di questo campionato contro il Modena di Marcolin, autentica rivelazione della prima giornata, non tanto per il risultato quanto per il modo con cui ha tenuto testa all’Hellas Verona.  Canarini con un Lazarevic in più. 
Il Cesena invece proverà a Vicenza a far dimenticare il pesante 3-0 di lunedì scorso: in formazione non potrà disporre di Rossi squalificato, mentre i biancorossi avranno subito disponibili i neo acquisti Giandonato e Gentili. 
Completa il quadro Cittadella-Grosseto, i veneti devono rinunciare a Maah infortunato e i maremmani invece ad Antonazzo squalificato, e Reggina-Pro Vercelli con le due squadre scatenate sul mercato: i lombardi in settimana hanno ingaggiato Tiribocchi e Appelt.
Il primo turno del campionato cadetto ci ha regalato emozioni e qualche sorpresa. Come spesso accade in B. Il quintetto in testa ad esempio è composto da due squadre provenienti dalla Lega Pro, Spezia e Pro Vercelli. Ci sono poi il Livorno di Nicola, reduce da una grande prestazione a Castellammare di Stabia, il Crotone dell’eroe di giornata Raffaele Maiello, in gol al 95′, e il Sassuolo che ha battuto con tre gol il Cesena nel derby emiliano romagnolo. 
Previous post

Nazionale - 10 ragazzi della B con l'Under 20 di Di Biagio

Next post

FIFA 13 TV Commercial con Lionel Messi, Karim Benzema, Joe Hart, Alex Oxlade-Chamberlain, Harry Redknapp e ....

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.