All newsAltri eventiCalcioCalcio.InternazionaleDiritti di immagineEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàLondra 2012OlimpiadiOsservatorio PoliticoParlamento e GovernoPremier League

Sadiq Khan il sindaco laburista e muslim che ama i “Reds”

Islamico, laburista, convinto europeista e gran tifoso di calcio/ cricket. E’ il profilo di Sadiq Aman Khan (45 anni ancora da compiere) neo sindaco di Londra, nato nella metropoli da genitori pachistani nel 1970. Figlio di un autista d’autobus, di religione musulmana, ha costruito la sua scalata partendo da una casa popolare di Tooting, alla periferia sud occidentale di Londra (una città dove ormai vi sono più di 300 dialetti e l’elettorato, per il 50%, non è più british nel senso tecnico del termine).

Laureato in legge, con una specializzazione in diritti umani, grazie a una borsa di studio, nel 2005 è diventato deputato, proprio per il collegio di Tooting. Dopo l’uscita di scena di Gordon Brown, Khan è stato fra i principali sostenitori della campagna di Ed Miliband per la leadership laburista.

Nonostante la matrice musulmana, un imam estremista gli ha scagliato contro una fatwa, dichiarando che non appartiene più alla fede (fonte: RaiNews24).

Simbolo della Londra multietnica, della seconda generazione integrata: appassionato di cricket e di calcio, tifoso del Liverpool.

Sadiq Khan è il nuovo sindaco di Londra e prenderà il posto del sindaco uscente Boris Johnson (il primo cittadino promoter dei Giochi olimpici di Londra2012), che lascia la poltrona dopo otto anni.

Una foto di Steve Gerrard, colonna del Liverpool FC

Una foto di Steve Gerrard, colonna del Liverpool FC

Previous post

Giro d'Italia: 99ima edizione da record. Cresce come format digital

Next post

Vulpis (SE): Un nuovo proprietario italiano per il Milan? Magari Guido Barilla con il patrimonio di Del Vecchio

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.