All newsAltri eventiEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoParlamento e Governo

Renzi rassicura sul MPS: “Non pagheranno i cittadini”

Il premier Matteo Renzi è intervenuto questa mattina (su La Repubblica) per commentare i risultati (assolutamente non positivi) degli stress test del Monte dei Paschi di Siena.

Sul salvataggio delle banche, dopo il 2013, “ci sono dei vincoli complicati da spiegare. In soldoni: se vogliamo fare un intervento pubblico, bisogna che paghino anche i cittadini. E io non voglio che per le responsabilità dei politici del passato, e dei banchieri del passato, paghino i cittadini di oggi. Non è un fatto di consenso, è un fatto di giustizia. Paghi chi ha sbagliato, non la gente comune“.

Lo dice il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in un’intervista a Repubblica, e in riferimento al piano per il Monte dei Paschi di Siena – aggiunge – che “con Padoan abbiamo agito all’unisono, incoraggiando una soluzione di mercato. La BCE e il CdA hanno fatto poi la scelta che hanno ritenuto più solida”. Addita le responsabilita’ “enormi” di “una parte politica della sinistra, romana e senese”, e in generale osserva che “da Banca121 (sponsor per alcune stagioni tra l’altro del Lecce calcio in serie A, nda) in poi certe scelte sono state un suicidio, voluto da una politica impicciona e incapace sia a livello territoriale che nazionale”.

 

 

Previous post

Frongia (vice-sindaco M5S) dice "nì" sullo stadio della Roma

Next post

Giletti Filati sulle maglie dell'Empoli Calcio

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.