All newsAltri eventiCalcioCalcio.InternazionaleIstituzione e AttualitàLiga BBVASport Business

Real Madrid ricorre alla giustizia ordinaria per giocare in Coppa del Re

Il Real Madrid andrà avanti ricorrendo fino alla giustizia ordinaria per ribaltare l’esclusione dalla Coppa del Re. Un’uscita “forzata”, che può valere a fine stagione anche 15-20 milioni di euro.

Il club di Florentino Perez è stato punito per avere schierato il russo Denis Cheryshev nell’andata dei 16imi contro il Cadice, nonostante l’ex giocatore del Villarreal dovesse ancora scontare la squalifica subita nella scorsa stagione. La sanzione decisa dalla federcalcio spagnola è stata confermata oggi dal Tribunale amministrativo dello sport.

«Il club rispetta ma non condivide questa sentenza del Tribunale e per questo comunica la sua decisione di agire in via giuridico-amministrativa, insieme alle possibili opzioni legali che sono attualmente in fase di studio», ha dichiarato ai media il Real Madrid.

Previous post

FC Porto-PT: matrimonio da 457 mln in 10 anni. Nel pacchetto i diritti tv, lo stadio e la maglia

Next post

De Silvestri si racconta in un docu-reality esclusivo su SKY Sport

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.