All newsAltri eventiAltri SportAziendeNON UTILIZZARESport.Business

Prima giornata del Toscana Endurance Lifestyle nel segno dei cavalieri UAE

I cavalieri degli Emirati Arabi Uniti sono stati i grandi protagonisti della prima giornata della San Rossore Endurance Cup.
Emozioni e grande spettacolo nella CEI3* 160 km, la prova più lunga del programma, che ha visto il trionfo di Sheikh Rashid Dalmook Al Maktoum su Tinka la Majorie a 19,903 km/h, seguito da Ahmad Obaid Rashed Al Kaabi su Tessy de Candesir a 1” e Mansour Saeed Mohd Al faresi su Frisia Shaheen a 2”.
La vittoria della CEI2* 120 km è andata all’emiratino Ghanim Said Salim Al Owaisi con Aspenview Amir alla media di 25,416 km/h; alle loro spalle si sono classificati il connazionale Abdulla Ghanim Al Marri su Saher D’Escamps a 1″ e l’amazzone irlandese Amy Louis McAuley con Nabi du Cassou a 13’57”.
Podio pieno, nella CEIYJ2* 120 km, per gli Emirati Arabi Uniti: vittoria a Salim Said Al Owais su Salam de Jalima a 22,097 km/h, secondo posto ad Ali Gahnim Obaid Al Ali su Tequila de Mescam a 2″ e terzo Hamdan Ahmad Mohd Al Marri su Aigoual Esma a 13″.
Domani si prosegue. Il programma della San Rossore Endurance Cup prevede, a partire dalle 8, quattro gare altrettanto esaltanti: CEI1* 84 km, CEN B 84 km, CEN A 56 km e Debuttanti 28 km.

Previous post

Frosinone calcio: la maglia vale 1,2 milioni di euro

Next post

Bonucci (Juventus): E' mancato il cinismo sotto porta...

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.