All newsAltri eventiCalcioCalcio.InternazionaleEuropei di calcioFederazioni EstereFederazioni ItalianeFIFA - UEFAFrancia Euro 2016home pageOsservatorio PoliticoSport BusinessSport Federazioni

Perdemos! Gli azzurri mandano a casa la Spagna

(di Marcel Vulpis) – Giocando sulle ultime elezioni in Spagna verrebbe da scrivere Perdemos! chiaramente dal punto di vista degli iberici.

Due gol (al 33imo del primo tempo con una zampata di Giorgio Chiellini e al termine del secondo tempo Graziano Pellè chiude la partita), tante occasioni perse, ma, soprattutto, organizzazione, grinta e solidità invidiabili. Ancora una volta il punto di forza della Nazionale azzurra è il suo allenatore (Antonio Conte) che ha saputo ingabbiare campioni del calibro di Morata, Iniesta, Piquet o Silva.

Iniesta_Nike_CTR360_Maestri_III_2

La Spagna presumibilmente termina questo pomeriggio, a Saint-Denis, un ciclo trionfale iniziato appena 8 anni fa (ripartirà dai giovani come l’attaccante Morata o il portiere De Gea, protagonista assoluto del match di questo pomeriggio). L‘Italia, invece, pur non presentando dei talenti assoluti, soprattutto in attacco, può contare sulla migliore linea difensiva dell’Europeo (e forse anche a livello mondiale) e su una disposizione di gioco che si modula sugli schemi dell’avversario di turno. Sabato a Bordeaux gli azzurri affronteranno (in un quarto di finale al cardiopalma) i temibili campioni del Mondo della Germania, i favoriti assoluti di questo trofeo continentale.

Contro tutti i pronostici pertanto l’Italia batte la Spagna (forse stordita a livello politico dalla situazione di stallo delle elezioni avvenute appena 24 ore fa con la vittoria dei Popolari (PP) su PSOE, Podemos/Izquierda Unida e Ciudadanos) e torna prepotentemente in corsa per un piazzamento di prestigio a Euro2016.

L’impresa contro le “Furie Rosse” esalta gli azzurri nelle quote Paddy Power sul vincente, dove dal 18,00 (per ogni euro investito) di stamattina sono balzati a 7,50. La Germania, ora grande favorita è a 4,40. Davanti agli azzurri, riferisce Agipronews, anche Francia (5,30) e Belgio (5,60), facilitato dal tabellone più abbordabile. Dietro l’Italia c’è il Portogallo di Cristiano Ronaldo (ad un gol da Michel Platini miglior marcatore in un Europeo), a 7,50, per la Polonia si sale a 18,00.

Una immagine del nuovo stadio di Bordeaux, sede ufficiale di gare di Euro2016

Una immagine del nuovo stadio di Bordeaux, sede ufficiale di gare di Euro2016

Previous post

FT attacca Grillo e i 5 Stelle sul referendum anti-Euro

Next post

Bolt spinge la fibra veloce di Fastweb

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.