All newsAltri eventiAziendeBetting & GamingCalcioCalcio.InternazionaleDiritti di immaginehome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoParlamento e GovernoPartnersPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSport Business

Paulinho rischia di essere espulso dalla Cina. Coinvolto in uno scandalo pubblicato dal Mirror

Paulinho (centrocampista brasiliano del Guangzhou Evergrande) l’ha fatta grossa in Cina, dove scommesse sportive e pornografia sono illegali. Il top player della nazionale carioca (ex Tottenham Hotspur) è finito in uno scandalo pubblicato sul tabloid britannico Mirror: ha prestato la sua immagine ad una nota azienda filippina di scommesse sportive online (il marchio Letou) accostando il suo volto a quello di Aoi Tsukasa, nota pornostar in Giappone. In Cina si rischia il carcere per questo tipo di attività e adesso i legali di Paulinho stanno lavorando per evitare questa prima eventualità così come una sua uscita prematura dal Paese (con il club cinese ha un contratto in scadenza per 6 milioni di euro annui fino al 2019), per violazione della legge.

“Il calciatore non era a conoscenza del fatto che la ragazza che appare nella foto accanto a lui fosse una pornostar – si legge nella nota dell’entourage di Paulinho – la produzione aveva detto solo che era una modella. Inoltre, come da contratto, qualsiasi foto doveva essere approvata dallo staff di Paulinho prima della sua utilizzazione e divulgazione, che era comunque consentita solo sul sito della società. Pertanto, a causa di questa mancanza di rispetto e della violazione degli accordi presi, il contratto verrà interrotto. Vogliamo anche far notare che Paulinho non ha commesso alcun illecito, quindi non c’è la possibilità che venga espulso dalla Cina”. 

Previous post

Quella notte di 50 anni fa, alla radio, per Benvenuti vs Griffith

Next post

eSports: Al via la Coppa del Mondo di FIFA17

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.