All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcio.InternazionaleEuropei di calcioFrancia Euro 2016home pageIstituzione e AttualitàPrurito calcisticoPubblicità

Nike lancia The Switch per Euro2016. Spot dedicato a CR7

Nike, tra gli sponsor più attivi a livello di marketing durante Euro2016, ha lanciato sul web “The Switch”, il nuovo film  della durata di 5min e 57sec, che vede protagonista la stella del Real Madrid e nazionale portoghese Cristiano Ronaldo.

La casa americana ha realizato questo video proprio per comunicare durante l’Europeo francese. The Switch” è il video più lungo mai prodotto da Nike Football (5:57 secondi), superando “The Last Game” (5:28). Il brano che fa da colonna sonora è “Turn Up” dei The Heavy.

E’ la produzione più impegnativa alla quale Cristiano Ronaldo abbia mai lavorato, per qualsiasi spender pubblicitario. Ha richiesto 5 giorni di riprese, tutte realizzate in Spagna. Ronaldo ha sempre recitato in prima persona, anche nella fase dello scontro iniziale con il co-protagonista, che ha richiesto solo tre ciak.

Una sorta di spy-story, “The Switch”, ovvero lo scambio: uno scontro imprevisto durante un match della nazionale portoghese proietta Ronaldo nel corpo di un ragazzino (a bordocampo mentre assiste al match del suo idolo) e viceversa. Niente più talento per l’asso lusitano, tutto il talento del mondo per il ragazzino, che resta basito. Ma i due sono destinati a incontrarsi di nuovo, e neanche poi tanto casualmente, durante un match di calcio internazionale.

Il giovane co-protagonista si chiama Gerson Correia Adua. Ha 16 anni, ama giocare a calcio e parla fluentemente inglese e portoghese. Questa è stata la prima esperienza di Adua davanti alla telecamera. Inizialmente era stato scartato per la parte, ma quando l’attore scelto si è infortunato ad una gamba a causa di un incidente automobilistico, Adua è stato subito richiamato. Il ragazzo comunque sta guarendo e appare al minuto 5 dello spot.

Oltre a CR7, ci sono i “cameo” di 16 giocatori professionisti: Raheem Sterling, Joe Hart, Harry Kane, Chris Smalling, John Stones, Ross Barkley, Megan Rapinoe, Ricardo Quaresma, Andre Gomes, Jose Fonte, Cedric Soares, Vieirinha, Raphael Varane, Anthony Martial, Sergi Roberto e Javier Mascherano.

L’occasione del film è stata per i giocatori la prima volta in cui hanno indossato la divisa della loro nazionale. Mentre alcuni erano già stati coinvolti nel processo di test e feedback durante lo sviluppo delle nuove maglie, era comunque palpabile l’emozione dei ragazzi nel poter finalmente indossare la versione definitiva, molte settimane prima della presentazione ufficiale.

La scena poi di Megan Rapinoe – calciatrice della nazionale USA e del Seattle Reign FC – ha richiesto un abbigliamento più formale rispetto a quello che abitualmente indossa in campo (il completo è il suo), ma in ogni pausa indossava le sneakers e iniziava a palleggiare.

Nel video c’è un cameo del commentatore inglese Jim Proudfoot, che interpreta sè stesso. Ha commentato più di 2.000 partite in carriera.

L’agenzia che ha realizzato “The Switch” è Wieden+Kennedy. Il regista – Ringan Ledwidge – aveva già diretto il video “Winner Stays” di Nike nel 2014. Il direttore della fotografia – Matthew Libatique è noto per aver lavorato a “Straight Outta Compton,” “Black Swan” e “Iron Man.

https://youtu.be/scWpXEYZEGk

Previous post

Uefa pronta ad escludere Inghilterra e Russia in caso di nuove violenze delle tifoserie

Next post

La telenovela Pjanic si consuma all'ombra della Mole. Oggi visite mediche al JMedical

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.