All newsAltri eventiAltri SportAltro MotoriFederazioni ItalianeSport BusinessSport Federazioni

Moto3: Missione rimonta per il 3570 Team Italia FMI

Le qualifiche ufficiali del Gran Premio d’Aragona, quattordicesimo round del Mondiale Moto3 2016, non hanno lasciato il segno per quanto concerne i piloti del 3570 Team Italia. Con Enea Bastianini (Honda) autore della terza pole position stagionale, Stefano Valtulini e Lorenzo Petrarca sono riusciti ad infrangere il muro del 2’02” ottenendo rispettivamente il trentaduesimo e trentatreesimo riferimento cronometrico.

Provvisoriamente in undicesima fila, complici le penalità inflitte ad altri piloti Valtulini e Petrarca si ritrovano chiamati ad una gara di rimonta dalla trentunesima e dalla trentaduesima casella. Fortificati da un feeling in crescendo con le rispettive moto, il loro intento sarà quello di massimizzare il potenziale a loro disposizione archiviando nel miglior modo possibile il fine settimana.

Stefano Valtulini (3570 Team Italia – Mahindra MGP3O #43) 32°, 2’01″125

“Siamo stati in grado di migliorare le nostre performance rispetto alla giornata di ieri, ma chiaramente puntiamo a ben altro. Rispettando il regolamento non sono riuscito ad effettuare un giro pulito con la conseguenza di dover recuperare più posizioni possibili domani in gara“.

Lorenzo Petrarca (3570 Team Italia – Mahindra MGP3O #77) 33°, 2’01″668

“Con la moto mi trovo abbastanza bene, siamo messi meglio rispetto alle precedenti gare. Ci è mancato solo un buon giro per guadagnare qualche fila nello schieramento di partenza: vedremo di riuscirci in gara“.

Emanuele Ventura (3570 Team Italia – Team Manager)

“Entrambi i piloti si sono detti soddisfatti dei progressi compiuti e della messa a punto, questo rappresenterà una base di partenza pensando alla gara. In questi giorni sono cambiate le regole per quanto riguarda il comportamento da rispettare nel corso delle qualifiche, pertanto non è facile effettuare un giro pulito: ci è mancato un pizzico di fortuna. Vedremo domani di recuperare terreno in gara, puntando ad un risultato in linea con le nostre aspettative e potenziale“

Previous post

Il Fango Quotidiano...su Malagò

Next post

Winterling (Bologna FC): Kia nuovo premium partner rossoblù

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.