All newsAltri eventiAltri SportConihome pageIstituzione e AttualitàSport.BusinessSport.Dilettantistico - Ass. Sportive

Molea (AICS) e Barbaro (ASI) eletti nel CNE dell’11 maggio per scegliere il nuovo presidente CONI

Eletti i 5 rappresentanti di categoria per il Consiglio Nazionale Elettivo del prossimo 11 maggio.

Sono Vincenzo Manco (UISP) con 3 voti, Bruno Molea (AICS) con 3 voti, Claudio Barbaro (ASI) con 2 voti, Ugo Salines (CSEN) con 2 voti e Antonino Viti (ACSI) con 2 voti. Non eletti, con un voto ciascuno, Luigi Fortuna (CSAIN), Roberto Pella (MSPI) e Marco Perissa (OPES). Si sono, invece, ritirati Piero Benedetti (ENDAS), Vittorio Bosio (CSI), Damiano Lembo (UsACLI), Luigi Musacchia (Libertas) e Luca Stevanato (ASC).

Bruno Molea, vice capogruppo alla Camera di Civici e Innovatori e presidente nazionale di Aics (Associazione italiana cultura sport), è stato rieletto consigliere nazionale del Coni.  “Continuerò a impegnarmi per il riconoscimento dello sport di base- ha commentato Molea -, perché alto è il valore sociale che sottintende, in termini di salute, coesione e benessere sociale”.

Claudio Barbaro sederà, dunque, assieme ai presidenti di Uisp, Aics, Csen e Acsi per eleggere il nuovo presidente del CONI.
“Sono molto soddisfatto di questo risultato – ha dichiarato il n.1 dell’ASI – I voti che mi sono stati dati dai miei collegi equivalgono per me ad un attestato di stima e ad un apprezzamento per le attività che ASI ha messo in campo per la promozione dello sport come volano di crescita economica e sociale. ASI è tornata ad occupare il posto che merita”.

Previous post

Invent nuovo main sponsor della Sampdoria

Next post

Tre esplosioni al passaggio del bus del Borussia Dortmund. Partita rinviata a domani.

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.