All newsBet & LawCalciohome pageIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSerie BSponsorshipSport BusinessSport e Scommesse

Lega B: pugno duro contro gli illeciti sportivi. Accordo con FederBet

Decisi sistemi di premialità per i manti erbosi migliori. Nelle comunicazioni i temi di stretta attualità sui diritti televisivi. 

Dopo aver toccato i temi di stretta attualità che hanno contraddistinto la cronaca degli ultimi giorni, La Lega B nell’assemblea di ieri ha parlato di rapporto tra leghe e di riforma dei campionati.

Il presidente Andrea Abodi ha riferito di un costruttivo incontro, avvenuto ieri, con il presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta nel quale si è stabilita una metodologia di lavoro da adottare sui temi sportivi, economici e organizzativi tra Lnpa e Lnpb.

Per aumentare il livello di garanzia sul fronte degli illeciti verrà firmato nei prossimi giorni un accordo con Federbet che riguarderà due ambiti, la formazione e il monitoraggio. L’intesa integrerà quella già in essere a Sportradar che già da due stagioni collabora con la Lega B. ‘In questo modo sarà intensificato il nostro livello di prevenzione, controllo e contrasto alla frode sportiva’ ha detto Abodi.

Sulle polemiche arbitrali l’invito da parte della Lega è, di fronte anche a errori, di mantenere un certo stile, utilizzando termini consoni ed equilibrati, nella convinzione di una categoria, quella arbitrale, che è necessario mettere nella migliori condizione di operare e che paga individualmente per i propri errori.

Istituito, su invito del direttore generale Paolo Bedin, un sistema premiante per il miglior terreno di gioco della Serie B ConTe.it, mutuando un’idea già presente in altri Paesi. Nel continuo percorso di miglioramento e adeguamento strutturale degli stadi e per spettacolizzare ancora più l’evento, si è deciso di destinare bonus economici alle società con i manti erbosi migliori del campionato.

Sul calendario e le convocazioni nelle Nazionali degli atleti della Serie B ConTe.it, che riguardano 19 club su 22, Abodi ha ricevuto la delega da parte dell’Assemblea di confrontarsi con la Federazione per una maggiore collaborazione su temi organizzativi, sportivi e finanziari.

 

Previous post

Euro2016: l’Albania del calcio non e più piccola. Un'impresa targata De Biasi

Next post

Rinasce il nuovo Filadelfia. Tra un anno inaugurata la casa del Toro

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.