All newsAltri eventiAltri impiantiAltri SportAziendeBrandDiritti di immagineEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàPubblicitàSport Business

Lady Gaga testimonial di Tiffany durante il Super Bowl

Come ogni anno il Super Bowl prevede un ospite d’onore che intrattenga il pubblico tra il primo ed il secondo tempo. Quest’ano la NFL per la finale di Houston ha puntato su Lady Gaga (nella foto in primo piano), che sarà la protagonista dell’HalfTime Show all’NRG Stadium. Ma non solo, perché Tiffany ha sfruttato proprio la popstar per il suo spot pubblicitario.

L’azienda statunitense, ha sofferto un netto calo di vendite negli ultimi mesi a causa delle elezioni americane, poiché il negozio di New York (che rappresenta il 10% di vendite dell’azienda) si trova accanto alla Trump Tower. Per rilanciare il marchio, quindi, l’azienda americana ha deciso di investire su Lady Gaga.

La cantante, oltre che nello show live, apparirà anche in uno spot pubblicitario di 60 secondi in cui indosserà i gioielli della nuova collezione di Tiffany, che saranno disponibili online e nei negozi solamente ad aprile. L’obiettivo dell’azienda è quello di coinvolgere un pubblico più giovanile rispetto agli standard. In questo senso andrebbe la scelta di Lady Gaga come testimonial. Secondo gli analisti e gli esperti, infatti, il calo di vendite di Tiffany è dovuto all’incapacità di raggiungere gli acquirenti più giovani.

Non solo Lady Gaga. Durante la finale di NFL, anche Justin Timberlake e Justin Bieber saranno protagonisti di spot pubblicitari. Il primo sarà il volto di Baì, che per la prima volta apparirà in uno durante Super Bowl; il secondo, invece, sarà il protagonista del video realizzato da T-Mobile che celebra il football americano. (ha collaborato Federico Pagano)

Previous post

L'impatto del 51° Super Bowl sull'economia a stelle e strisce

Next post

Giovinazzi sbarca alla corte della Ferrari

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.