Serie B

La B ITALIA stravince a Malta

LA B ITALIA VINCE A MALTA 5 a 023/10/2012

LA B ITALIA VINCE A MALTA 5 a 0

Malta U.21 – B Italia 0-5 (0-2)

Marcatori: al 27′ Zaza, al 41′ Brosco, al 14′ st Iemmello, al 38′ st Giandonato, al 41′ st Improta 

Malta U.21 (4-2-3-1): Sultana (1′ st Balzan); Z. Muscat, Camilleri, Bugeja (Martinelli), Camenzuli; R.Muscat (cap.), Borg (1′ st Micallef); Pisani (16′ st Falzon), Kristensen, Azzopardi (1′ st Gauci); Vella (v.cap.).

A disposizione: Zerafa, Bezzina

B Italia (4-3-3): Iacobucci (1′ st Berardi); Ghiringhelli, Brosco (cap.), Rosania (1′ st Meccariello), De Vito (1′ st Minarini); Capece, Baselli (1′ st Giandonato), De Vitis (v.cap.) (5′ st Improta); Pettinari, Zaza (1′ st Iemmello), Pucciarelli.

Arbitro: Nicolaides di Cipro

Assistenti: Viktoros e Demetriades di Cipro

IV Ufficiale: Lautier di Malta

Ammoniti: al 38′ Zaza

Recuperi: 1′, 1′

A Paula, nello stadio dell’Hibernians, un clima mite ha accolto la rappresentativa della Serie bwin. Zaza terminale d’attacco appoggiato da Pucciarelli a sinistra e Pettinari a destra. 4-2-3-1 per l’Under 21 maltese. 

La cronaca della partita: al 19′ discesa sulla destra di Capece che incrocia il tiro che incoccia sulla traversa, sulla respinta tiro a botta sicura di De Vitis respinto da un difensore maltese.

Gol al 27′ dell’ascolano Zaza che fa un velo a seguire su passaggio di Pettinari e calcia di sinistro trafiggendo nell’angolino sinistro Sultana. Al 30′ gol annullato a Zaza che su cross di Ghiringhelli appoggia in rete, ma il pallone aveva già superato la linea di fondo. Al 34′ Pettinari è messo davanti al portiere da un assist di Sabelli, ma lo stop è difettoso e pregiudica la conclusione a rete.

Al 41′ punizione di Sabelli dalla tre quarti destra per Brosco che insacca indisturbato all’altezza del secondo palo.

Al 45′ combinazione Baselli, De Vitis e Zaza che a botta sicura di testa spara però sul portiere che si rifugia in angolo.   

Nel secondo tempo tre limpide occasioni da rete per gli azzurrini nei primi dieci minuti: prima è Iemmello a battere in porta con un salvataggio di un difensore di casa, quindi è Pucciarelli che tira da fuori area ma il portiere devia in angolo, quindi ancora Iemmello sbaglia l’aggancio a tu per tu con il portiere avversario. 

Al 14′ segna Iemmello che salta un avversario e dai 25 metri lascia partire un tiro che non lascia scampo a Balzan. 3 a 0. Al 22′ è Pucciarelli ad andare vicino al gol dopo un’azione scaturita da calcio d’angolo. Al 31′ Giandonato entra in area e sfiora il gol con un tiro incrociato.

Al 38′ punizione magistrale di Giandonato che si insacca sul sette alla destra del portiere biancorosso. Al 41′ il 5 a 0 definitivo grazie a Improta che con una finta lascia sul posto un difensore maltese e insacca con un diagonale.  All’ultimo minuto è Balzan a salvare l’Under 21 maltese dal 6 a 0.  

Mister Piscedda al termine della gara ha detto che “questa è una buona squadra, hanno giocato bene e ci sono dei ragazzi che hanno qualità. Sono contento soprattutto che l’abbiano interpretata in modo giusto. Anche Minarini e Improta, i più giovani, si sono integrati bene, non abbiamo sentito l’assenza di chi mancava: sono stati sostituiti degnamente”.

http://www.legaserieb.it

Stravince a Malta la B ITALIA di Mister Massimo Piscedda, con una prova di autorità sia nel primo che nel secondo tempo sul campo dell’Hibernians F.c. (società maltese di prima divisione). Ben 5 reti con la felice prova di Simone Zaza (prima rete degli azzurri), che conferma lo stato di forma visto nelle ultime partite (a Castellammare, nell’ultimo match, pur perdendo con il suo Ascoli, ha segnato una doppietta).

Previous post

Tennis - Ferrero nuovo atleta Lotto

Next post

Mondiali - Le imprese che sostegnono l'Argentina (AFA)

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.