All newsAltri eventiAziendeBrandIstituzione e AttualitàMarketingMMA-Combat Sports

Kickboxing: Guiderdone sfida il franco/tunisino Sifi. Mondiale -75kg all’Antares Fight Night

Cresce l’interesse per l’Antares Fight Night, super evento internazionale di kickboxing, in programma sabato 9 luglio ad Edolo in provincia di Brescia. Per il titolo mondiale ISKA -75 kg si affronteranno il challenger italiano Christian Guiderdone e il franco/tunisino Marouane Sifi. Una sfida iridata nata dopo il forfait del campione in carica (nella categoria inferiore), il marocchino Mustapha Haida, che, dopo l’infortunio, è stato costretto a dare forfait.

Fight1 (il cui presidente è l’imprenditore milanese Carlo Di Blasi), l’organizzazione che rappresenta in Italia la International Sport Kickboxing Association (ISKA) ha messo in palio il titolo vacante della categoria superiore (fino a 75kg). L’avversario dell’italiano ha, al suo attivo, un record importante di 28 vittorie, 2 sconfitte, 1 pari (forte tra l’altro del titolo di Tunisia e Francia).

Guiderdone, invece, potrà giocarsi la carta del titolo iridato ISKA, grazie soprattutto alla vittoria contro Gino Coriolano nel marzo scorso a Milano. La sfida di sabato prossimo si preannuncia equilibrata, anche perchè, da un lato, Guiderdone ha scelto autonomamente di salire di categoria, mentre il franco/tunisino, molto quotato a livello di ranking, ha accettato la “chiamata all’ultimo” (tecnicamente short notice call) da parte della ISKA.

L’evento “presentato” da Distretti Ecologici, ormai brand sempre più impegnato nel mondo dei combat sports, vedrà la diretta dell’evento su Gazzetta.it, un altro importante colpo televisivo “firmato” dal promoter Carlo Di Blasi (nella foto sotto).

Carlo Di Blasi presidente Fight1

 

Previous post

Al via il 5 luglio "Rising Stars". Il nuovo format tv di Eleven Sports dedicato al basket

Next post

Nike vestirà il Cosenza calcio in Serie B. Nuovo rapporto triennale di partnership tecnica

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.