All newsAltri eventiCalcioCalcio.InternazionaleFederazioni EstereFIFA - UEFAFiscohome pageIstituzione e Attualità

Irruzione dei PM nella Federcalcio del Paraguay

Nuove evoluzioni nello scandalo “FIFA”. Pubblici Ministeri dello stato del Paraguay hanno fatto irruzione nella sede della Federcalcio ad Asuncion, a seguito di una richiesta di collaborazione da parte di funzionari di giustizia statunitensi, finalizzata ad individuare nuove prove sull’ipotesi di corruzione nel mondo del calcio.
L’avvocato della Federazione, Cáceres, ha riferito che la perquisizione era legata alla causa pendente negli Stati Uniti contro l’ex capo dell’organizzazione, l’87enne Nicolás Leoz, incriminato per corruzione e già estradato.
Le accuse statunitensi riguardano 41 imputati, molti dei quali alti funzionari calcistici del Centro e Sud America, potenzialmente invischiati in centinaia di milioni di dollari di tangenti.

Previous post

Il Sei Nazioni pronto a sbarcare su Deejay TV

Next post

Beyoncè canterà all'half-time show del SuperBowl 2016 insieme ai Coldplay

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.