All newsAltri eventiAltri impiantiCalcioCalcio.Internazionalehome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoStadi di calcio

Iraq: attacco kamikaze dell’ISIS allo stadio. Almeno 26 morti accertati

In Iraq un attentato kamikaze ha sconvolto nuovamente il mondo del calcio. Un giovane jihadista (Saifullah al-Ansari) si è fatto esplodere, al termine di un match, prima di una premiazione. Almeno 26 morti accertati e 71 feriti, l’attacco sarebbe stato rivendicato dall‘ISIS. E’ successo nella provincia di Babil, nel villaggio di Alessandria, a sud di Baghdad.

La zona dell’attentato, un parco affollato di Iskandariya città che si trova circa a 40 km a sud di Baghdad, è stata immediatamente isolata per il timore di nuovi attacchi terrostistici. Attacco che, secondo quanto riferisce Site, sarebbe intanto già stato rivendicato dall’ISIS attraverso il network jihadista Amaq News.

Previous post

Legea cresce in Egitto con il Makasa SC

Next post

Carlsberg-Liverpool: official beer per ulteriori tre anni

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.