All newsAziendeCalciohome pageSerie A - Serie B

Internet e il calcio: ecco come è cambiato il mondo del pallone negli ultimi anni

Internet è entrata a gamba tesa su molte delle nostre abitudini, e ha cambiato anche il mondo del calcio e i calciatori stessi. Grazie alle nuove introduzioni tecnologiche, oggi chiunque può contare su opportunità prima assenti, anche nel mondo del pallone, e che meritano di essere approfondite.

Il calcio va in streaming

Prima la televisione, poi la rivoluzione dei satelliti, e oggi lo streaming: il calcio viaggia sempre più spesso in rete, grazie a servizi come Sky Go e la grande novità di quest’anno, vale a direDAZN. Si parla della prima tv in streaming sportiva in Italia, che consente di godersi non solo parte della Serie A, ma anche tantissimi altri sport. In sintesi, tutti noi possiamo goderci il meglio del pallone grazie a Internet e a queste innovative piattaforme hi-tech e digitali.

Le notizie si leggono online

Sembrano lontani anni luce i tempi durante i quali si aspettava la mattina presto per comprare la Gazzetta dello Sport in edicola. Oggi le notizie viaggiano anch’esse sul web, e lo fanno ad una velocità frenetica. Grazie ai siti e alle testate giornalistiche online, ogni secondo è un secondo buono per “spulciare” le pagine digitali e per scoprire tutte le ultime news, aggiornate in tempo reale. Internet consente dunque di ridurre a zero i tempi di attesa, relativi all’informazione calcistica.

Il calcio si segue anche sulle app

Tutti noi sappiamo quanto siano importanti gli smartphone in epoca moderna, e anche gli appassionati di calcio conoscono bene questa verità. Grazie alle app di settore è possibile fare di tutto: si va dalla lettura delle notizie fino ad arrivare al Fantacalcio e alla visione delle partite su cellulari e tablet. E non bisogna poi dimenticarsi delle app proprietarie sviluppate dai vari bookmaker sul mercato, come si vedrà nel prossimo punto.

Oggi anche le scommesse sportive sono digitali

Smartphone e tablet per guardare le partite, per leggere le notizie e – come detto poco sopra – anche per le scommesse sportive. Il merito va a siti web come William Hill, che consentono di scommettere sul calcio dappertutto e in qualsiasi momento, grazie anche alle app mobile dedicate. In altre parole, il giocatore non deve più recarsi per forza in agenzia, dato che può scommettere anche online. In secondo luogo, si parla anche di novità tutte digitali come le scommesse live, ancor più coinvolgenti rispetto a quelle pre-match.

I social network e l’influenza sui giocatori

I calciatori di oggi sono social(Cristiano Ronaldo, ad esempio, è il re di Instagram), e non perdono occasione per dimostrarlo, nel bene e nel male. Si parla di professionisti del pallone che oramai retwittano o mettono like anche i post di noi comuni mortali, facendoci sentire quasi al loro livello attraverso un semplice click. Nel bene e nel male, come detto, perché alle volte l’uso dei social si fa negativo, come nel caso dei giocatori che litigano, che polemizzano con le società, che si azzuffano con i tifosi e che addirittura anticipano un trasferimento di mercato.

In tutti questi modi, dunque, internet influenza il mondo del calcio e i suoi protagonisti. Dai servizi in streaming ai social, oggi il pallone non è più lo stesso di vent’anni fa. E chissà come cambierà ancora in futuro…

Previous post

SPORT BUSINESS: TUTTI GLI AFFARI DI CR7

Next post

L'Università Tor Vergata pronta per la Settimana della Cultura Sportiva 2019

Massimo Lucchese

Massimo Lucchese

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.