All newsAltri eventiAltri SportCalciohome pageIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSerie BSport Business

Il Venezia calcio torna in “B” dopo 12 anni. Si concretizza la promessa di Tacopina

Promessa mantenuta, da parte di Joseph Tacopina (presidente del club), che aveva dichiarato, proprio due anni fa, dopo aver acquisito la società dall’imprenditore russo Yuri Korablin, di riportare il Venezia calcio (ieri, in Lega Pro, al “Penzo”, ha conquistato l’ultimo punto della matematica promozione con il Fano) “…in due anni in serie B”. Per la cronaca il Venezia è il primo team a conquistare la promozione in Lega Pro.

Ripartito dalla serie “D”, con una società nuova, dopo esperienze fallimentari (nel 2005 e 2009) adesso il Venezia made in Usa, guidato dall’allenatore Pippo Inzaghi e dal DS Giorgio Perinetti, ha conquistato la serie B, dopo ben 12 anni. E Tacopina ha sempre dichiarato che non si fermerà qui: perché punta alla serie A (alla “torta” dei diritti tv del calcio che conta) e alla costruzione, proprio in laguna, di un nuovo stadio.

Il Parma calcio, invece, rimane al secondo posto ed è costretto a partecipare ai play-off, per conquistare la promozione in serie B.

Previous post

AC Milan targato YonghongLi-Fassone: ridurre i debiti prima possibile

Next post

Peter Moore dal gaming al calcio inglese. Nuovo n.1 del Liverpool. Porterà i Reds nel futuro

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.