All newsAltri eventiAltri SportCiclismohome page

Il Giro d’Italia 2016 parte dall’Expo di Milano

Sul palcoscenico di Expo Milano 2015 è stato presentato il Giro d’Italia 2016, alla presenza dei grandi campioni che hanno animato questa competizione. La 99esima edizione della corsa ciclistica in rosa inizierà il 6 maggio in Olanda e terminerà a Torino il 29 maggio.

Hanno partecipato all’evento Giuseppe Sala, Commissario Unico Delegato del Governo per Expo Milano 2015, Brian Cookson, Presidente dell’Unione Ciclistica Internazionale, Raimondo Zanaboni e Paolo Bellino, rispettivamente Amministratore Delegato e direttore generale di RCS Sport, Mauro Vegni, Direttore del Giro d’Italia, il giornalista Aldo GrassoAndrea Monti e Pier Bergonzi, rispettivamente Direttore Vice Direttore de La Gazzetta dello Sport.

Sul palco sono intervenuti anche i campioni delle due ruote, a partire dal campione del mondo,Peter Sagan, il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia, Alberto Contador, Vincenzo Nibali, e il vincitore della classifica dell’Unione Ciclistica Internazionale, Alejandro Valverde.

Le ventuno tappe del Giro avranno inizio il 6 maggio, e per la terza volta si parte dall’Olanda. Dopo quattro giorni la corsa arriverà sul territorio italiano e da Catanzaro inizierà il percorso di risalita fino al traguardo di Torino il 29 maggio.
L’ottava tappa del 14 maggio vedrà anche l’arrivo ad Arezzo con gli ultimi 6 km che verranno percorsi su strada sterrata. Il Giro d’Italia, nel suo complesso, prevede tre cronometro individuali, sette tappe per velocisti, e 4 di alta montagna di cui 3 con arrivo in salita, per un totale di 3.383 chilometri e 42.200 metri di dislivello.

Previous post

Formula 1, la Manor Marussia F1 Team utilizzerà motori Mercedes

Next post

Gene Haas dalla Nascar alla F1

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.