About The RugbyAll newsAltri eventiAziendeBrandCalcioEconomia E PoliticaEventiFan Tokenhome pageIstituzione e AttualitàMarketingPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessTecnologia

I Red Star Belgrade sono il primo rugby league club nel mondo a lanciare il proprio Fan Token

(di Michael Pellegrino) – I Red Star Belgrade con l’aiuto di Blocksport avranno la possibilità di rendere i propri tifosi partecipi della vita del club. I Fan Token (criptovalute o monete virtuali) verranno messi in vendita nel primo trimestre del 2022 nell’app ufficiale dei fan.
Questi “gettoni virtuali” consentono al tifoso di prendere parte alle attività svolte dal club, trattasi quindi di fan engagement (sondaggi, premi, giochi, concorsi, sconti e a volte anche scelte societarie); in Italia, ad esempio, squadre di Serie A come F.C. Inter, Juventus F.C. e S.S. Lazio hanno adottato le criptovalute proprio per accrescere la fiducia tra tifoso e società.
Il Red Star Belgrade Rugby League Club è membro della società sportiva serba Red Star e 5 volte campione della Lega nazionale, 4 volte vincitore della coppa nazionale e 2 volte campione della Balkan Super League.
Blocksport è una società SportTech, con sede in Svizzera, specializzata nella digitalizzazione e tokenizzazione degli sport attraverso lo sviluppo di app per fan, per club, NFT (opera d’arte digitale ovvero Non Fungible Token) e Fan Token.
Colin Kleyweg, AD del Red Star ha dichiarato : “Il Red Star Belgrade Rugby League Club intende espandere la partnership con Blocksport. La sfera delle criptovalute è entusiasmante e vogliamo aiutare i nostri fan a comprendere le basi di questo nuovo settore dell’economia. È un altro modo in cui stiamo cercando di dare visibilità al rugby in Europa, offrendo ai nostri fan qualcosa di valore. I nostri supporter possono ora investire con noi e tutto ciò che guadagniamo va direttamente allo sviluppo della lega di rugby junior e senior in Serbia. I nostri token fan, inoltre, potranno unirsi a un gruppo speciale di consulenti e ci incontreremo trimestralmente per discutere aspetti dello sviluppo del club come obiettivi di formazione junior, potenziali partite future e colori per le divise da trasferta“.
Previous post

Massimo Ferrero si dimette da presidente U.C. Sampdoria. Il comunicato ufficiale della società

Next post

Dietro le "big 5" europee crescono le leghe calcio più emergenti

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.