All newsAltri eventiAltri impiantiAltri SportDiritti TelevisiviSport FederazioniSport.Dilettantistico - Ass. Sportive

Fight Network Italia investe sul prodotto boxe

Dopo alcuni anni di assenza, torna sugli schermi televisivi italiani l’atteso appuntamento con “Il Santo Stefano Pugilistico”, la riunione che storicamente ha sempre riunito davanti ai teleschermi tutti gli appassionati della boxe.

Fight Network – canale Sky 804 – alle 21,30 del 26 dicembre (tradizionale festa di “Santo Stefano”) manderà in onda la riunione pugilistica organizzata dalla BBT di Davide Buccioni con ben sette combattimenti professionistici. E’ il primo evento live tutto interamente dedicato al pugilato tricolore prodotto dalla tv dedicata agli sport da combattimento (fa parte del network canadese Fight Network presente in 33 paesi), con la telecronaca del giornalista tv Mario Mattioli.

Si assegneranno i quattro titoli Italiani riservati ai neo–pro, un’iniziativa voluta dalla Lega Pugilistica allo scopo di incrementare incontri tra pugili italiani: traguardo raggiunto con le finali in grado di regalare un buon spettacolo tecnico ed agonistico.

Saranno inoltre impegnati il Super Medio Luca Podda – atteso ad una verifica delle proprie ambizioni -, il giovanissimo e promettente Mediomassimo Kevin Di Napoli – figlio dell’ex Campione Italiano Gianni – e Vittorio Parrinello che recentemente ha lasciato vacante il titolo italiano per tentare la scalata continentale, un traguardo che appare alla portata dell’atleta olimpico di Pechino e Londra.

Nel corso della serata sarà anche trasmesso il tentativo fallito di conquista del titolo Europeo dei pesi leggeri da parte del romano Manuel Lancia contro il finlandese di origini kosovare Edis Tatli. L’incontro si è disputato ad Helsinki sabato scorso. Appuntamento alle ore 21,30 del 26 dicembre su Fight Network, canale 804 di Sky.

Previous post

Infront innocente per il TAR. AGCM ha preso invece una cantonata

Next post

Il Pisa calcio passa da Petroni alla Magico srl di Giovanni Corrado

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.