All newsAltri eventiAltri SportBetting & GamingCalcioCalcioCalcio.InternazionaleFederazioni EstereFIFA - UEFASponsorshipSport BusinessSport Federazioni

FIFA: i bookie non scommettono sulla nuova formula del Mondiale a 48 squadre

Bookmaker tiepidi sulla prospettiva di una Coppa del Mondo di calcio allargata a 48 squadre nel 2026. La scorsa settimana, il Consiglio FIFA ha votato all’unanimità a favore di una espansione a 48 squadre proposta dal presidente FIFA, Gianni Infantino, che ha attirato critiche da più parti, nonostante una Coppa del Mondo allargata del 50% genererebbe un nuovo pubblico e maggiori ricavi per i membri della FIFA. A livello di gioco, Infantino ha sottolineato come si avrebbe un calcio più eccitante per gli spettatori, mentre alcuni addetti ai lavori sostengono che con 48 squadre si annacquerebbe la qualità del Mondiale. Per i bookmaker britannici – riferisce l’agenzia Agimeg – “è difficile sapere quali innovazioni e sviluppi nel settore delle scommesse saranno in vigore nel 2026, quindi è difficile fare una previsione accurata su come il torneo si giocherà. Ma l’aumento del numero di squadre che possono beneficiare del torneo potrebbe annoiare le persone con ricadute negative anche sulle scommesse. Allo stesso tempo, però, il livellamento della qualità, per il quale anche squadre piccole possono mettere in difficoltà le grandi, potrebbe essere molto eccitante per lo scommettitore”

Previous post

SG Plus taglia il traguardo del primo lustro con la Junior Tim Cup

Next post

Stirpe (Frosinone calcio): Con lo stadio cresceremo nei ricavi del 20% entro i primi tre anni

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.